Skip to content

DOWNEASTRIDERS.US

Down East Riders

SCARICA LE MAPPE DI WAZE


    Contents
  1. Waze VS Google Maps: confronto fra i navigatori | GiardiniBlog
  2. Scarica Waze - GPS, Maps & Traffic gratuito su Android
  3. Google Maps offline: come usare senza connessione internet
  4. Waze vs Google Maps: qual è il miglior navigatore?

Per prima cosa, se non l'hai già fatto prima, scarica e installa l'app di Waze direttamente Dopo aver associato l'account Waze, puoi salvare le mappe offline in. Con Waze sei sempre al corrente di cosa succede sulla tua strada. Anche se conosci la strada, Waze ti informa instantaneamente sul traffico, lavori in corso. Quindi, se vuoi salvare una mappa di Waze offline, apri l'app per Android e inserisci la destinazione come faresti normalmente (con i dati Wi-Fi. Molte app di navigazione tra cui anche Google Maps consentono di scaricare le mappe sullo smartphone per visualizzarle senza connessione. Download Waze Il miglior strumento social GPS. Waze è un'app di mappe e navigazione che include una community di oltre milioni di utenti in .

Nome: le mappe di waze
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file:14.58 MB

Waze è il navigatore per auto che in breve tempo è diventato molto famoso tra gli utenti, tanto che tempo fa è stato acquistato dal colosso Google. Il vantaggio di un navigatore online per smartphone consiste nella possibilità di avere le mappe sempre aggiornate. In questo articolo metteremo a confronto Waze con Google Maps: anche se la prima è stata acquistata da Google, offre comunque delle caratteristiche interessanti che Maps non ha.

È risaputo che le motociclette si muovono agevolmente nel traffico, anche quando le auto sono ferme in coda, e lo stesso dicasi per i Taxi che possono avvalersi di corsie preferenziali. Seppur Waze sia stato acquistato da Google i due sistemi non condividono le stesse mappe. Waze ha un sistema di mappe proprietario modificabile direttamente dagli utenti in base ad una gerarchia a Livelli.

I livelli più bassi possono editare solo le zone che percorrono e solo le strade secondarie; questo per evitare che qualche utente modifichi senza un senso tutte le mappe. Quando si pianifica un percorso questo verrà mostrato sulla mappa con un colore indaco che diverrà più sbiadito man mano che percorriamo il tragitto. Questo è molto utile per non confondersi nel caso di strade sopraelevate che si sovrappongono a quelle che abbiamo appena percorso: in Waze la direzione da percorrere è sempre molto chiara, mentre in Maps, rimanendo il tratto percorso dello stesso colore di quello da percorrere, alle volte si va in confusione.

Nelle mappe di Waze sono anche inseriti i limiti di velocità dei singoli tratti cosicché è possibile avere sempre sotto controllo se si stanno rispettando i limiti imposti dal codice della strada.

Con grande sorpresa su iOS nessun problema con i miei calendari di Office e outlook mentre su android non ho trovato alcun modo per fargli vedere gli appuntamenti dei calendari si Microsoft. Google non si smentisce mai nei confronti di Microsoft.

Waze VS Google Maps: confronto fra i navigatori | GiardiniBlog

Se qualcuno ci è riuscito mi dica come ha fatto, mi sarebbe veramente utile. HDnetwork HDblog. Giuseppe Ricchiari VIA. Google Maps con tema scuro anticipato dall'account Instagram di Android Non usate Google Maps in alcune zone della Sardegna, potreste sbagliare strada Apple: maggior integrazione tra Siri e le app di messaggistica di terze parti Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito.

Clicca per info.

Caricamento in corso. Per commentare attendere Lolloso 26 Set Scopri di più sulla policy della privacy di Waze, incluse quali informazioni sono condivise e come vengono utilizzate: www.

Risparmiare tempo ed evitare il traffico è ancora più semplice con questo aggiornamento: - Risolto un bug che mostrava agli utenti traduzioni non corrette.

Waze mi piace molto e trovo che funzioni abbastanza bene. In alcuni casi per cui conoscevo già il percorso ho forzato dei cambi di rotta e ho notato che sebbene con il nuovo percorso sarebbe stato più comodo e ormai più veloce continuare sulla nuova strada, per un bel pezzo il navigatore insisteva per farmi tornare indietro.

Sicuramente desidererei essere avvisato con segnale acustico per tutti gli avvisi che invece compaiono solo sullo schermo autovelox in primis. Applicazione quasi perfetta, completamente gratuita e con molte funzioni utili.

Scarica Waze - GPS, Maps & Traffic gratuito su Android

Per via del mio lavoro, autista corriere , il navigatore è un grande aiuto, fino a poco tempo fa usavo il tomtom, ma da quando scoperto questa applicazione ho smesso di usarlo, poiché trovo waze nettamente migliore. Migliorabile sicuramente, il primo punto sarebbe la possibilità di aggiungere più di una fermata intermedia nel corso di un viaggio. Al momento, se imposti una destinazione, puoi aggiungere solo una fermata intermedia. Mentre per un corriere sarebbe molto più utile poter inserire più fermate tra il punto di partenza e il punto di arrivo.

Gli utenti infatti, possono segnalare cosa aggiungere alle mappe in tempo reale; spetterà al sistema di calcolo di Waze accettare o meno il suggerimento in base al numero di segnalazioni.

Anche Google Maps offre indicazioni sul traffico in tempo reale con tempi di risposta eccellenti ricalcola il percorso più velocemente rispetto a Waze ma è decisamente più povero sulle segnalazioni riguardo incidenti, autovelox e posti di blocco.

Google Maps è molto preciso nelle indicazioni e negli itinerari forniti: qualsiasi sia la meta da raggiungere. Probabilmente perché preferisce generare velocemente un percorso senza perdersi in analisi più approfondite.

Waze invece si prende quei secondi in più per analizzare tutti gli itinerari possibili, proponendo di default sempre il percorso più breve ed economico compatibile con i tipi di strade che hai abilitato.

La caratteristica di Waze che forse risulta più interessante tra le tante che Google Maps non ha è la possibilità di segnalare o ricevere avvisi riguardante tutto quello che concerne il traffico e la viabilità. Sarà possibile pertanto segnalare autovelox o posti di blocco lungo le strade, veicoli fermi, rallentamenti, ecc. Supponiamo che venga montato un nuovo autovelox nella zona in cui abitate; quando passate nel punto in cui è piazzato potete segnalarlo tramite la voce Autovelox.

Questa segnalazione, a differenza delle altre, non sarà inviata agli altri utenti che stanno utilizzando Waze, ma dovrà essere approvata da un editor, dopodiché verrà aggiunto sulla mappa. Cosicché quando un utente segnalerà un incidente o un rallentamento in waze questo apparirà anche su Maps. I velox ed altri tipi di segnalazioni non vengono prese in considerazione da Maps.

Waze è molto sensibile al tema sicurezza e dopo le ultime vicende che hanno riguardato dei bambini dimenticati in auto da genitori distratti, è stato introdotta la funzionalità Promemoria bambino in auto.

Google Maps offline: come usare senza connessione internet

In pratica, una volta attivata, un promemoria ci avviserà che abbiamo un bambino in auto quando arriveremo a destinazione. Si dovrà toccare il bottone Capito per chiudere la finestra, recuperare lo smartphone ed il bambino nel seggiolino. Altra funzionalità, assente in Google Maps ma utilissima, è la modalità Risparmio batteria. Questo consente di risparmiare la batteria del telefono, specialmente su lunghi tratti di strade provinciali o autostradali, dove le indicazioni sono sporadiche.

Quando si entra in un tratto controllato, sul display appare una barra verticale la cui lunghezza rappresenta la distanza dei due punti di controllo.

Waze vs Google Maps: qual è il miglior navigatore?

Una freccia lungo la barra rappresenta la nostra posizione e finché la velocità che manteniamo è nei limiti, la barra rimane verde. Se la nostra velocità ci portasse al successivo punto di controllo prima di quanto previsto rispettando il limite di velocità, la barra diventerà rossa, in modo da poter rallentare ed arrivare nei tempi previsti. Una barra apparirà sulla destra dello schermo in cui saranno mostrate le distanze dal punto di arrivo di ognuno di voi.

In questo modo saprete se siete in ritardo o in anticipo rispetto gli altri. Dalle impostazioni si potrà abilitare tale funzione, accedere al proprio account ed ascoltare la musica con il navigatore attivato.