Skip to content

DOWNEASTRIDERS.US

Down East Riders

SCARICA INTERO SITO FTP


    Ovviamente dobbiamo disporre delle credenziali per l'accesso FTP, non lo si può fare per scaricare chessò, l'intero sito de La Stampa. Per scaricare FileZilla sul tuo computer, collegati al sito ufficiale del programma, fai clic sul pulsante Download FileZilla Client e, nella nuova pagina aperta. A quanto pare, non hai mai provato a rivolgerti ai server FTP. Sì, hai capito bene. È possibile scaricare film, musica e programmi da server FTP alla velocità della. L'FTP (File Transfer Protocol) è un protocollo che ci permette di trasferire file dal completi dell'intero contenuto del server remoto (ovvero del tuo sito web). In questi giorni ho dovuto scaricare un sacco di file da un server FTP remoto, la soluzione migliore in casi come questo è collegarsi sul.

    Nome: intero sito ftp
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:16.20 Megabytes

    Per trasferire i file sul server, ti consiglio di utilizzare FileZilla , un programma ftp File Transfert Protocol, protocollo per il trasferimento dei file Open Source con licenza GPL è gratis!!!

    FileZilla è davvero semplice da utilizzare, si collega al tuo server e ti permette di gestire i file sul tuo spazio web e modificare i permessi degli stessi. Prima di tutto devi avere i dati per accedere al tuo server, dati che ti sono stati forniti dal tuo provider aruba, vhosting, altervista ecc.. Ora puoi inserire il Nome Utente e la Password. Rinomina il nome del sito tramite il pulsante Rinomina e clicca su Ok.

    Adesso sei dentro allo spazio web del tuo sito-blog, fantastico! Se vedi un sacco di cartelle nella finestra 3 che rappresenta il server , tutti i file del tuo sito si trovano dentro la cartella httpdocs non httpsdocs , altrimenti i file che vedi sono già quelli del tuo sito. Caricare file sul server dal computer Per trasferire i file dal tuo pc allo spazio web del tuo server, vai nella finestra 3 che rappresenta il tuo server e posizionati dove vuoi che vengano caricati i file. Poi vai nella finestra 2 che rappresenta il tuo computer e posizionati dove ci sono i file che vuoi trasferire.

    Alla tua sinistra hai l'albero delle cartelle del tuo supporto di memoria. A destra hai le cartelle del server. Fai molta attenzione ora, perché qualsiasi operazione che tu effettuerai sulla cartella e file a destra, ovvero nel server, sarà immediatamente effettiva. Ovvero, se rimuovi, sposti, rinomini o aggiungi file gli effetti saranno immediatamente visibili nel sito.

    Come si usa Filezilla? Il client FTP

    Filezilla dispone delle normali funzionalità tipiche dei gestori di file e cartelle modifica, cancellazione, rinominare, permessi, ecc. In questo caso, devi semplicemente salvare tutto il contenuto compreso di file e cartelle a destra. Innanzi tutto, a sinistra, naviga e posizionati sulla cartella in cui intendi salvare il backup, sul tuo dispositivo.

    Si chiama cartella "radice" o "root". Attenzione: è consigliabile non toccare mai file e cartelle esterni alla "root" del tuo sito remoto a meno che non sai cosa stai facendo.

    Devi limitarti a lavorare all'interno della cartella "root".

    Una volta selezionata la cartella principale corretta, ti basterà selezionare con il mouse tutti i file e sottocartelle e "spostarli" in inglese "drag and drop" da destra a sinistra, verso il tuo dispositivo. Ripristinare il backup.

    Leggi questo articolo: " Come ripristinare il backup del tuo sito via FTP ". Alcuni problemi. Filezilla ti indica il numero di file trasferiti con successo e quelli che eventualmente non è riuscita a spostare, in tal caso potrebbe dipendere da problemi relativi ai permessi dei file sul tuo dispositivo. Probabilmente l'utente con cui sei connesso sul tuo computer non ha i privilegi necessari per l'operazione. Entrando nelle varie sotto-directory da una parte, viene aggiornata di conseguenza anche la visualizzazione dell'altra Mostra le differenze Funzioni di ricerca Prima o poi avvertirete la necessità di cercare file sul server FTP remoto.

    FileZilla offre anche questa possibilità. Per raggiungere la finestra di dialogo dedicata, cliccate sull'icona del binocolo nella barra degli strumenti. Vi verrà proposto un campo di ricerca legato alla condizione Nome file, ma potete cercare anche per Dimensione file oppure Percorso, concatendo i vari attributi con le classiche condizioni Accetta tutti i seguenti "AND" logico: devono essere soddisfatte TUTTE le condizioni , oppure Corrispondenza trovata per tutti i seguenti "OR": ovvero basta che sia soddisfatta una singola condizione perché il file sia trovato.

    Vediamo rapidamente alcune delle più interessanti. Generalmente, l'impostazione Passiva consigliata proposta di default è corretta, ma l'amministratore di sistema potrebbe richiedervi esplicitamente l'uso di una delle due: in caso, ricordate che dovete agire da qui.

    scaricare una cartella da ftp

    In alternativa, potete specificare di usare la connessione attiva o passiva dalla scheda Impostazioni di trasferimento di ogni singolo elemento del Gestore siti. Allora dovete probabilmente inserire le coordinate del proxy: fatelo da qui.

    Trasferimenti Di default, FileZilla trasferisce al massimo due file per volta, accodando ogni successivo alla lista che viene processata in modo sequenziale. Ricordate che non sempre funziona: in caso un limite inferiore fosse configurato sul server, il settaggio remoto avrà la precedenza sulla vostra scelta locale.

    Programmi per FTP

    Sempre alla stessa schermata, trovate anche Limiti di velocità: se caricate o scaricate file molto voluminosi e non volete che il programma consumi tutta la banda a disposizione impedendovi di navigare, agite su questi parametri. Generalmente parlando, impostare Limite di download al valore e Limite di upload a 25 si rivela una scelta ben bilanciata.

    Personalmente, trovo molto più comodo impostare direttamente il comportamento di default a Riprendi trasferimento file. Da username e password utilizzati per la connessione iniziale passando per i file trasferiti fino ai comandi vari, altri utenti collegati alla vostra stessa rete sono liberi di catturare le informazioni in transito con grande facilità, con conseguenze preoccupanti in caso avessero intenzioni ostili.

    Fortunatamente, FileZilla è in grado di lavorare anche con FTPS e FTPES, estensioni del protocollo FTP originale con le quali tutto il traffico scambiato viene preventivamente crittografato e risulta inaccessibile a chi riuscisse a catturare il flusso di dati.

    Si tratta della 20 TCP. Detta porta deve essere sbloccata anche sul firewall. Per le alternative realizzate da terze parti fate invece riferimento alla guida in linea.

    Conclusioni FTP è un protocollo arcaico, ma ancora ampiamente utilizzato in molti ambienti.