Skip to content

DOWNEASTRIDERS.US

Down East Riders

TEXTPAD ITALIANO GRATIS SCARICARE


    Contents
  1. Download: software gratis da scaricare
  2. .TXT Estensione File
  3. Download - Scarica DimensioneX
  4. TextPad 8.1.1

Textpad is a multiformat text processor that's very easy to use. Textpad is basically a substitute for Windows Notepad: a simple editor for text or website code. Lingua: Italiano Suite per ufficio potente, completa e totalmente gratuita. Scarica l'ultima versione di Textpad: Soddisfa i requisiti di modifica del testo più esigenti. Lingua:In Italiano; Licenza:Versione di prova; Autore. 8/10 (29 valutazioni) - Download TextPad gratis. TextPad è un editor di testo semplice con molte più opzioni rispetto al classico blocco note. Scarica TextPad e. Textpad, download gratis. Textpad Soddisfa i requisiti di modifica del testo più esigenti. Textpad per Windows Microsoft Word Il mitico Word gratis sul tuo device. Versione completa. 8 Lingua. Italiano. Scarica gratis TextPad: TextPad è un semplice ma potente editor di testi in grado di soddisfare anche l'utente più esigente.

Nome: textpad italiano gratis re
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file:23.58 MB

Pagina principale. Top download. Ultime novità software. Standard Metro Icon Designer Creazione e gestione icone. Fatto con amore! Trasforma in una rete ad-hoc semplice una rete

Ultimate Boot CD - Questa la pagina ufficiale per il download vedere in fondo alla pagina ufficiale, spesso indicazioni macroscopiche con la scritta download sono pubblicità ingannevole per scaricare altri software. Ultimate boot CD è una suite di programmi molto utili in casi di crash, problemi con sistema operativo o hardware.

Al suo interno contiene moltissime utility per il recupero dati, analisi hardware e altro.

Questa è la lista del contenuto nella versione 4. BIOS 3. Ne esiste sia la versione gratuita, ma a pagamento si ottengono dei servizi di assistenza in più.

La qualità del software è ottima. Io faccio siti dinamici per professione e quindi ho la necessità di uno strumento valido veramente. L'unica noia è che quando si apre e si chiude ti ricorda che puoi avere qualche servizio in più se vuoi acquistare.

Pesonalmente non ho trovato altrettanto valido OpenOffice, soprattutto per quel che riguarda il database non sono riuscita a farlo andare bene come Microsoft Access.

Ho messo la cosa davanti al Signore e mi è arrivato un lavoro che fra qualche mese, quando sarà pagato, mi permetterà di regolarizzare il software. Al momento sto usando delle vecchie licenze regolarmente acquistate e anche a caro prezzo! Ma ero insieme ad altri e non sono registrate a nome mio. Il tutto mi mette a disagio, perché non capisco bene, neanche come funzionino queste licenze. Purtroppo, anche se cerchi di fare tutto in regola, con il software non è sempre semplice capire se lo si detiene regolarmente.

Con l'hardware è più facile: se non l'hai rubato, è regolarmente tuo, indipendentemente che l'hai acquistato in negozio, preso usato da un conoscente o te l'hanno regalato. Ma con il software no: se te lo regalano o lo ricompri usato, potrebbe non essere valido, perché magari è una licenza OEM e non la puoi trasferire sul tuo pc, oppure è un abbonamento intestato a una persona specifica, oppure è una licenza studente per cui tu non hai i requisiti, etc.

Comunque spero di riuscire presto ad acquistare qualcosa a nome mio e non pensarci più. Caro anonimo ti ringrazio molto per le info, ho inserito nella lista anche l'editor HTML segnalato.

Io utilizzo Drupal con cui ho fatto questo sito, e Joomla, lo sto utilizzando per fare un sito amatoriale per me ed altri amici radioamatori www. Per quanto riguarda Windows ho letto che con alcuni ritocchi sul registro si abilitano alcune funzioni che sono nella versione professional info che si trovano su Google. Io ho un PC dismesso che devo "ritirare su" a breve, ma c'è una licenza XP professional che non mi serve, se vuoi facciamo cambio, ovviamente gratuitamente. Ti ringrazio della tua offerta So che è possibile metterla su, facendo dei ritocchi.

Infatti, nella versione Expert, è possibile impostare nel menù laterale di sinistra tutti i codici che si usano abitualmente. Cliccando sul titolo vengono automaticamente trascritti dentro. Insomma, bisogna metterci un po' di pazienza a inserire i codici usati la prima volta, ma quelle successive si risparmia tantissimo tempo, perché in questo modo la programmazione viene personalizzata in base alle esigenze dell'utente.

Ad esempio, ho caricato codici quali: "Uscita dei dati impaginata". Sono diverse decine di righe di codice. A quel punto, in un click il grosso della pagina è già fatta, devo solo personalizzare il caricamento della variabile con i dati specifici di quel recordset e dare un nome al link delle pagine.

Essendo personalizzabile a piacere, questo sistema permette di caricare dati del linguaggio di programmazione che si preferisce. Ho provato decine di editor diversi non esagero!

FrontPage mi sembra migliore per la gestione dell'interfaccia grafica, in modo particolare delle tabelle, ma 1Page permette di risparmiare tantissimo tempo nella scrittura dei codici. Per questo tendo ad usarli in maniera complementare, basta usare come passaggio intermedio un jpg.

Quando mi relaziono con i clienti o altri programmatori, mi trovo in imbarazzo, perché sembra che il problema delle licenze non esista per nessuno. Se ad es. Il problema semplicemente non si pone e muoversi è difficilissimo. Ok, è roba loro e la rivendono come pare a loro, ma per es.

Da quando mi sono posta questo problema, ho scoperto quanto sia difficile non sporcarsi le mani. Caro Airin, molto preziose le tue informazioni e mi incuriosiscono. Capisco, da quanto scrivi, che sei ferrato nella materia, bhe d'altronde è il tuo lavoro. Se ricordo bene la funzione IIS dovrebbe essere disponibile su Windows professional. Forse potresti recuperare quelle licenze in maniera più economica.

Comunque hai fatto bene ha mettere le tue preoccupazioni nelle Sue mani. In questo caso, come ben saprai, esistono numerosi tools per realizare server web virtuali anche sui Desktop.. Infatti, si tratta di prendere confidenza con un SO completamente nuovo, imparare un nuovo linguaggi di programmazione e, soprattutto, "tradurre" tutto il codice già pronto e ottimizzato per asp che ho accumulato in anni di lavoro.

Abbandonare completamente Microsoft vuol dire perdere delle opportunità in prospettiva, anche se devo ammettere che negli ultimi tre anni ho fatto solo siti esterni che potevano essere sviluppati ugualmente in php. Inoltre, c'è una considerazione da fare: lo sviluppo di un normale sito internet non richiede risorse molto pesanti in realtà.

Questo è un vantaggio enorme di chi sviluppa siti rispetto a chi fa altri tipi di programmazione o grafica. Forse si copia tanto software, perché non si riflette su quali funzioni in realtà si usano. Insomma, secondo me, prima di tutto per il software è meglio chiedersi: "A cosa mi serve? Quali funzioni utilizzo per davvero? Mi fa piacere avere questo scambio aperto sui problemi delle licenze software e ti ringrazio di avermi dato questa opportunità.

Perché non lo provi? Altrimenti non sei abbastanza aggiornato! Perché crei dei problemi, quando abbiamo bisogno di lavorare? Caro Airin So cosa significa sentirsi dire "mbhe dobbiamo pagare noi i tuoi scrupoli di coscienza? Del resto sono perfettamente daccordo con te. Anche nel settore informatico, anzi forse più che in altri settori, vige la ferrea regola del consumismo sfrenato in cui stiamo vivendo e in cui siamo stati abituati a vivere.

Non è importante l'utilità, quanto il possedere. E certi bisogni, "necessità" sono a mestiere seminati nei nostri cuori e prendono facilmente radice e crescono rigogliosi sopratutto quando non c'è un'altro seme, un'altro albero piantato in quel terreno che è il nostro cuore alla continua ricerca di pioggia, di benessere.

Il possedere placa questa sete solo per un istante, poi l'arsura ricomincia, più desertificante di prima. Solo un'Acqua è sana e rende finalmente fruttifero questo terreno Molto bene, grazie veramente dello scambio, sarei "spiritualmente curioso", conoscere la tua conversione, per poterne gioire insieme, ovviamente nessuna forzatura.

Iscrivimi alla newsletter! Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Benvenuto al Corso di Ottimizzazione del Computer. Nel mio sito troverai lezioni facili che ti aiuteranno a rendere più veloce il tuo computer, ad usarlo meglio, a proteggerlo da pericoli, a mantenerlo in forma nel tempo.

Sei qui: ottimizzazione-pc. Condividi 6. Commenti Dopo aver avviato Trim. Grazie mille a te Matteo per il complimento. Lascia un commento Annulla risposta Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Commento Nome Email Sito web Iscrivimi alla newsletter! Iscriviti alla newsletter del Corso: inserisci il tuo indirizzo email.

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, www. Eccezioni saranno effettuate solo per software commerciali particolarmente diffusi es. Smart Notebook, Workspace, Flash e Microsoft Office, Visual Basic, Powerpoint e per applicazioni solo per Linux estremamente valide o senza corrispettivo freeware in ambiente Windows es.

E' evidente il tentativo da parte di diverse aziende di creare uno standard di riferimento per questo tipo di materiale e il fatto non sorprende proprio in riferimento alle loro finalità commerciali. La qualità degli strumenti proposti è discreta, ma giocano a loro sfavore proprio i problemi di compatibilità e distribuzione dei lavori realizzati, oltre ovviamente le limitazioni imposte dalle licenze di utilizzo.

Peraltro esiste anche un problema legale non di poco conto: in quasi tutte le licenze si prevede espressamente il divieto d'uso con dispositivi LIM, ma non solo di altri produttori. Per i due software più diffusi, Active Inspire e Smart Notebook, è specificato proprio il divieto di utilizzo con dispositivi di altri produttori.

Per ovviare a questi problemi e a quelli di compatibilità già evidenziati , stanno muovendo i primi passi, e le vedremo nel dettaglio, le alternative "libere" ai software dedicati in modo specifico alle LIM. In caso di problemi con gli ultimi aggiornamenti, è ancora possibile prelevare dal sito della casa madre le versioni 11 e In abbinamento facoltativo è fornito anche un sistema di verifica della comprensione dei materiali da parte degli studenti, Smart Response , ma in questo caso solo per Windows e MacIntosh.

Ovviamente il download dei due software o il loro aggiornamento è possibile solo se si posseggono una lavagna Smart Board e il codice del prodotto o una versione precedente del software già registrata. Un'ampia e ampliabile raccolta di clip-art e immagini facilita la preparazione dei progetti ed è presente una serie di modelli di lezioni interattive da personalizzare.

Per agevolare il lavoro degli operatori scolastici, diversi tutorial sono disponibili dal menu Help e nel centro risorse Smart Exchange exchange. Sempre per favorire la fruizione dei contenuti interattivi e anche per imporre in qualche modo il proprio formato come standard , Smarttech mette a disposizione sempre per Windows, MacIntosh e Linux un tool per la visualizzazione dei files.

Naturalmente non è consentito salvare le modifiche o esportare i lavori, ma è sempre possibile catturare l'immagine modificata con "tools" appositi. Peraltro permane una certa confusione nell'organizzazione degli stessi archivi all'interno del software e una discreta macchinosità nell'uso delle lezioni realizzate. Infine sono stati segnalati diversi bugs 56 nelle versioni Linux, proprio mentre molte scuole stanno attuando politiche di migrazione verso i sistemi "liberi".

In particolare si segnalano numerosi tutorial, come quelli di Antonella Pulvirenti e Licia Corrente www. I contenuti sono sempre organizzati per pagine e per oggetti e la loro creazione è agevolata dalla presenza di molti strumenti interessanti: penna immagini; penna evidenziatore; forma a mano libera; testo; timbro; forme; penna multicolore; linea; testo a mano libera; righello; compasso; goniometro; triangolo. In totale gli strumenti messi a disposizione sono più di 50 distribuiti nelle 3 modalità operative della LIM associata: interattiva, ufficio, lavagna.

In ogni pagina, gli oggetti possono essere copiati, bloccati, sbloccati, modificati, spostati e organizzati su più livelli. Le proprietà di pagine e oggetti sono modificabili dall'utente in ogni momento, sul modello di Adobe Flash, e tra le pagine sono previsti effetti di transizione, come in Powerpoint. Interessante è la funzione "pagina infinita" che ampia i limiti di utilizzo di ogni pagina.

In output, i files prodotti possono essere esportati in diversi formati molto diffusi. A causa della relativa limitata diffusione del software Workspace rispetto a Smart Notebook, è consigliabile esportare i lavori creati in formato. Srl keynes. Registrandosi al sito della Promethean è possibile fare il download del materiale disponibile: 1 pacchetti di risorse; 2 migliaia di lezioni gratuite, suddivise per discipline arte e musica, italiano, lingue straniere, politica, religione e filosofia, geografia, matematica, scienze, storia ; 3 links utili.

Ogni lezione è organizzata per pagine facilmente navigabili e contenenti una vasta gamma di oggetti testi, forme, suoni, animazioni, azioni ed è disponibile come flipchart. Tra l'altro, se è possibile recuperare in Active Inspire 1. Il processo inverso non è consentito: Smart Notebook non importa files. Returnstar Electronic Whiteboard , che accompagna proprio la maggior parte di queste LIM, è un discreto software con tutte le funzioni tipiche di programmi simili e si dimostra utile soprattutto nella preparazione di conferenze in remoto ad es.

La stessa Hitachi www. Con StarBoard Viewer possiamo: 1 disegnare con 3 penne diverse normale, Intelli-Pen, penna a puntatore laser , di grandezza impostabile dall'utente e disponibili in 4 stili pieno, evidenziatore, con bordo, ombra e in 12 colori; 2 aggiungere testi e immagini dalla memoria; 3 creare forme geometriche con Intelli-Pen; 4 aggiungere e modificare collegamenti ipertestuali; 5 selezionare, bloccare, sbloccare, cancellare, tagliare, allineare, riordinare, spostare, modificare, duplicare, raggruppare e separare gli oggetti inseriti; 6 gestire le pagine dei progetti; 7 importare e fondere files.

Un percorso didattico in formato Mimio e. Disponibile solo in lingua inglese, ha il pregio di fornire agli utenti una versione base completamente gratuita e prelevabile dal Web.

Eduribbon Free 1. Purtroppo numerose funzioni potenzialmente interessanti sono disattivate e sono riservate alle versioni a pagamento "Lite" e "Professional".

La versione 1. Gli strumenti di modifica "standard" previsti tutti di varie dimensioni e in 5 colori fissi, trasparenti o coprenti sono: matite; gomme; frecce e doppie frecce; linee; rettangoli vuoti e pieni ; ovali vuoti e pieni ; righe di testo. Si tratta tutto sommato di un programma abbastanza completo e pratico, ideale per meeting e conferenze e utilizzabile anche con dispositivi hardware non recenti. Rispetto a Pointofix, che prendiamo sempre a riferimento per i prodotti freeware dedicati alle LIM, ci sono le seguenti differenze: 1 le schermate possono essere salvate solo in formato.

Rispetto a Pointofix si differenzia per le seguenti caratteristiche: 1 non ha gli evidenziatori colori trasparenti ; 2 salva solo in formato. Il programma, realizzato in una prima versione 1. Più interessante è Whyteboard 0.

L'esportazione dei lavori avviene sia in formato immagine. Altro prodotto interessante è Slidemate softpicks-download. Con Slidemate è possibile: 1 configurare i colori, gli stili di riempimento e gli spessori delle linee; 2 impostare i tasti funzione F11 o F12 al posto della rotellina o del tasto centrale del mouse; 3 annullare le ultime operazioni con il pulsante "Undo"; 4 salvare le immagini catturate e modificate in files.

Infine Open-Sankoré 2.

Con Sankoré e Open-Sankoré si possono aggiungere testi e annotazioni sulle schermate catturate da qualsiasi applicazione attraverso il modo "Desktop". Caratteristiche principali dei due prodotti sono: 1 presenza di penna, pennello, puntatore laser, evidenziatore, gomma, strumenti per il testo, sfondi di vario tipo; 2 possibilità di inserire video, forme, immagini, risorse audio, presentazioni. Il portale Planete Sankoré planete. La versione italiana del manuale di Sankoré 3.

Altra lavagna on-line, sempre in lingua inglese, ma con una ricca libreria di timbri e sfondi, è CoSketch. Sempre on-line, WizIQ org. Ci limitiamo qui a segnalare alcune risorse freeware: 1 ZoomIt 4. Agende, libri di indirizzi, calcolatrici, convertitori, calendari si accompagnano di solito alle altre più importanti applicazioni, spesso riunite in pacchetti "Office": wordprocessor o editor di testo , fogli elettronici fogli di calcolo , database, impaginatori desktop publishing , creatori di presentazioni.

Gli oggetti didattici realizzabili con questi software sono di vari tipi: testi. In generale e in genere i software autore sfruttano queste applicazioni per l'ufficio per la creazione e modifica di immagini e oggetti testuali da inserire nelle pagine dei progetti sviluppati. L'elaborazione di oggetti multimediali più complessi impaginazioni professionali, suoni, animazioni, video è affidata di solito, come vedremo, a software più specifici.

La versione "Home and Student" di Office comprende i soli programmi Word, Excel, Powerpoint e OneNote: è grave nella scuola la mancanza di un impaginatore di ottimo livello come Publisher disponibile invece nella versione "Standard" , mentre è più comprensibile la mancanza di Access e Visio, due prodotti piuttosto complessi pensati per un ambito più lavorativo che didattico.

Per i giornalini scolastici si segnalano comunque 6 interessanti templates Word: www. Il prodotto viene distribuito con licenza GNU LGPL 72 che protegge il codice da un uso commerciale, ma insieme ne permette un uso completamente gratuito. Addirittura sono ammesse la copia del programma in qualsiasi ambiente e su qualsiasi supporto e la sua cessione gratuita a terzi.

Microsoft Office , persino del recentissimo contenitore-documento. Allo stesso modo è consentito il salvataggio, oltre che nei formati proprietari, come. Molto importante è, all'interno di tutte le applicazioni, la possibilità di esportare il lavoro in formato.

Questo pacchetto "libero", nella versione iniziale 3. Certamente si è trattato di modifiche minime che tuttavia preannunciavano una competizione serrata, e probabilmente benefica, tra i due pacchetti gratuiti.

Proprio la recentissima versione 4.

Di entrambe le "suite" sono presenti alcune versioni "portatili": X-OpenOffice. In ogni caso, quando possibile, è consigliabile installare le versioni "standard" e non quelle "portatili", che risentono di alcuni problemi nella liberazione della memoria all'uscita dei programmi.

Sempre derivato in origine da OpenOffice. Il prodotto, disponibile anche nella versione "portable" X-OOo4Kids 1. Nel complesso l'aspetto di OOo4Kids è abbastanza amichevole, ma sarebbero state opportune ulteriori modifiche che avrebbero reso il programma ancora più accessibile ai giovani utenti.

I template di presentazione si segnalano purtroppo per i loro nomi scarsamente significativi e per le immagini poco originali. Per contro alcuni font inseriti in OOo4Kids sono utilissimi con soggetti dislessici e i pulsanti molto grandi sono usabili per avvicinare alcune categorie di ipovedenti alla videoscrittura.

Molto interessante è anche la possibilità, all'interno dell'applicazione Writer, di inserire linee, rettangoli, ellissi, curve a mano libera, testi, legende, forme, simboli, frecce, diagrammi di flusso e stelle direttamente da un comodo menu a sinistra della finestra di lavoro funzione di disegno.

La suite non necessita di Java o. NET Framework, presenta un'installazione semplice, permette l'inserimento di emoticons e di caratteri speciali e la stampa su etichette e buste ed esporta i documenti in files. Particolarmente interessante è Mempad, molto utile per la gestione di tanti piccoli testi o di un documento diviso per capitoli e paragrafi.

I migliori servizi in questo senso sono Zoho www. Diverse funzioni si appoggiano a Internet ed è possibile aggiungere "plugins" per migliorare le caratteristiche del prodotto. Il software è piuttosto compatto e richiede poche risorse per il funzionamento, pur possedendo praticamente tutte le funzionalità di Microsoft Word. Abiword ha il merito indubbio di considerare i formati. Proprio i limiti nell'importazione dei documenti esistenti costituiscono un problema nell'adozione del programma, per il resto di altissimo livello.

E' possibile: inserire nel testo immagini e altri oggetti; impostare l'autosalvataggio, i paragrafi, le spaziature; tornare indietro nelle operazioni fino a passi; avere il conteggio delle parole e la rilevazione di indirizzi Internet URL 78 ; gestire i blocchi e salvare in un file il testo selezionato; fare il preview 79 di stampa; fare lo zoom avanti e indietro; riordinare il testo; visualizzare un righello; formattare in numerosi modi le pagine e il testo.

Come per QJot, le dimensioni sono estremamente ridotte e le funzioni presenti molto numerose, anche se non esiste una versione in lingua italiana. Piuttosto semplice da usare, Atlantis Nova ha un'interfaccia molto intuitiva e largamente configurabile. A differenza di QJot, permette la lettura di files.

Molto più originale nell'interfaccia è Jarte 5.

Download: software gratis da scaricare

Gli strumenti avanzati per agire su blocchi di testo sono comunque il punto principale a favore di questo software, che si segnala in definitiva come l'applicazione principe per la manipolazione di un documento ASCII e quindi per la preparazione di testi specifici per programmi didattici e "learning objects". Si consiglia l'uso del programma in abbinamento con Notetab Light, in modo da sfruttare pienamente le diverse caratteristiche delle due applicazioni per manipolare qualsiasi testo nei modi desiderati o necessari.

NET Framework 3. NET Framework 1. Tutti i comandi sono presenti, come icone e su 3 righe, sopra la finestra di lavoro. I due prodotti si presentano con caratteristiche piuttosto diverse e possono considerarsi complementari tra di loro. PDF-XChange Viewer disponibile in versione italiana prelevando il Language Localization Tool presenta alcune caratteristiche peculiari rispetto a Foxit Reader Portable: 1 esportazione avanzata dei files.

Le limitazioni rispetto alla versione a pagamento sono relative soprattutto alla possibilità di agire sulle pagine inserimenti, estrazioni, eliminazioni. Gratuiti sono anche alcuni programmi per la manipolazione dei files. Tuttavia proprio Free OCR 4. NET Framework 2.

Prima di avviarne l'interpretazione OCR, la pagina. Se non è possibile operare multiselezioni, c'è da dire che il programma di solito rileva automaticamente e senza difficoltà la presenza di più colonne di testo. Come portable è disponibile una versione precedente, Free OCR 1.

.TXT Estensione File

Altro prodotto interessante è Sigil 0. Come lettore per libri elettronici. All'interno dell'editor di FontForge è possibile incollare immagini contenenti i vari caratteri magari realizzati con un programma di grafica vettoriale, come Inkscape. All'altezza dei più noti e utilizzati Microsoft Excel e OpenOffice. Gnumeric Spreadsheet è un prodotto veramente completo, ha un'interfaccia particolarmente gradevole, legge e scrive tranquillamente files Microsoft Excel.

Più piccolo, ma ancora abbastanza completo colonne, righe, funzioni, gestione dei files. Semplici, ma molto interessanti appaiono anche Simple Spreadsheet 1. Già diversi pacchetti per ufficio, wordprocessor e fogli di calcolo permettono la creazione di grafici.

Come programma off-line si segnala Grafici 1. On-line si possono indicare diversi servizi: 1 con Create A Graph nces. La rilevanza degli elementi visivi per i giovani alunni è molto evidente e l'aspetto delle attività proposte rappresenta sicuramente un fattore determinante per lo sviluppo della motivazione a intraprendere e portare a termine un lavoro scolastico.

Download - Scarica DimensioneX

Un memory con immagini animate è certamente più affascinante di uno con sole parole e un cruciverba illustrato è più immediatamente apprezzato di uno schema con sole definizioni scritte. Diversi prodotti freeware o open source ci vengono in aiuto e riescono a coprire tutte le nostre esigenze senza la necessità di ricorrere a costose soluzioni commerciali.

Anche in questo caso la nostra analisi riguarderà le applicazioni più note e performanti, scelte anche e soprattutto in base alla capacità di produzione delle immagini che ci occorrono. Una serie di "utilities" grafiche completerà il quadro e ci consentirà di avere a disposizione una "cassetta degli attrezzi" per il trattamento di qualsiasi tipo di immagine.

Più particolare è CDisplayEx 1. Il software è predisposto ovviamente anche per la lingua italiana e sempre in italiano è stato approntato un manuale operativo GIMP Help 2 in gimp-win. GIMP possiede avanzati strumenti di fotoritocco e rendering 85 , è un ottimo sostituto di prodotti commerciali come Photoshop e CorelDraw ed è adatto anche ad usi professionali.

Eccellente è il plugin G'mic 1. Peraltro, per il miglioramento delle prestazioni e delle funzionalità del software sono stati preparati da diversi programmatori oltre 30 plugin, tra cui la correzione dell'effetto occhi rossi, l'importazione di. Simile, anche nel nome, PhotoFiltre Studio 7. In entrata, oltre ai files. Inkscape prevede numerosissimi strumenti ed effetti e gli oggetti possono essere posti su più livelli. Tra le funzioni più interessanti troviamo: tracciati con nodi spostabili; il disegno di stelle, poligoni, spirali, linee a mano libera, linee calligrafiche, linee dritte; l'inserimento di connettori tra oggetti; la creazione e modifica di gradienti; la visualizzazione e modifica dell'albero XML del documento; la vettorizzazione delle bitmap; gli effetti di rendering.

Ovviamente un uso efficace e completo del prodotto presuppone una certa conoscenza di grafica vettoriale e un discreto apprendistato.

TextPad 8.1.1

La guida presente all'indirizzo grafica. Gli strumenti sono ridotti all'essenziale, ma permettono comunque al prodotto di rivaleggiare con costosissimi software commerciali, come 3D Studio Max e Maya. La traduzione italiana dei comandi appare sicuramente funzionale ad un uso didattico; ad es.

E le stesse caratteristiche di previsione del programma aiutano molto utenti inesperti. Interessanti infine sono le "palette", tra cui "Ombra", che permette di applicare ombre molto realistiche, e "Materiali", con più di oggetti predefiniti metalli, vetro, vegetazione, ecc. Il programma esporta i propri lavori in file 3D. Naturalmente gli strumenti disponibili sono molti di più, rintracciabili tra le numerose voci dei menu a tendina superiore oppure disposti in menu attivabili con il tasto destro del mouse.

Un corso completo e in italiano è disponibile nel sito di Ivana Sacchi www. A questo proposito sempre nel sito di Ivana Sacchi è possibile consultare una galleria con 90 validissimi disegni 3D realizzati da alunni di scuola primaria. Molti interessanti modelli realizzati con SketchUp si trovano anche nella galleria di immagini "3D Warehouse" di Google sketchup.

Questi ultimi programmi naturalmente possono essere a loro volta presi in considerazione per produrre oggetti 3D, a patto di avere le risorse finanziarie per il loro acquisto. E' possibile: 1 inserire e modellare cubi, sfere, coni, cilindri, curve, poligoni; 2 operare smussature, torsioni ed estrusioni; 3 suddividere superfici; 4 gestire le textures da applicare agli oggetti; 5 mostrare i modelli secondo diverse viste frontale, posteriore, sinistra, destra, alto, basso, camera 1, light 1 e proiezioni ortogonale, prospettica ; 6 inserire fonti di luce; 7 muovere, ruotare e ridimensionare gli oggetti; 8 importare modelli.

Una fornita galleria di modelli aoi. Il software richiede un minimo di pratica e di esperienza con la grafica in 3D, ma bastano comunque pochi minuti per prendere confidenza con i menu e le opzioni. Un'ampia galleria di oggetti 3D è immediatamente disponibile. I modelli creati possono essere salvati nello standard Pixar Renderman Interface ed esportati in formato.

Con PicPick sono catturabili: lo schermo intero; la finestra attiva anche scorrevole ; un'area rettangolare anche fissa dello schermo; un'area a mano libera.

Gli altri strumenti compresi sono: un avanzato editor di immagini integrabile con una comoda Barra degli strumenti ; il selettore e la palette dei colori; la lente d'ingrandimento; il righello dei pixel; il rapportatore e i crocini Naturalmente le numerose hotkey previste possono essere impostate liberamente dell'utente. Le schermate catturate sono registrabili come files. Rispetto a PicPick, FastStone Capture, pur essendo in lingua inglese, si segnala per la facilità d'uso, per i numerosi filtri ed effetti scala di grigio, negativo, pixelizzazione, cornice, sfocatura, messa a fuoco, aggiunta di forme e testi , per la possibile elevata personalizzazione attraverso le funzioni di "Settings" e soprattutto per un'ottima funzione "Resize" applicabile alle immagini catturate da finestra attiva o scorrevole, oggetto attivo, area rettangolare o a mano libera, schermo intero.

E' evidente il possibile uso del programma come creatore di anteprime di immagini o per scalare correttamente le nostre creazioni grafiche. Infine i principali formati di output sono. Prima di analizzare alcuni servizi specifici presenti nel web, analizzeremo proprio alcuni di questi software per evidenziarne le potenzialità e i limiti. Attraverso il menu superiore è possibile selezionare le varie funzioni, ognuna delle quali attiva sottofunzioni nel menu navigabile presente sulla sinistra sotto la tavolozza dei colori.

Le immagini create da Drawing For Children vengono salvate nella sottocartella "pictures" in formato Bitmap Pict1.

Scarica anche:SIGLE TV DA SCARICA

E' possibile inserire proprie immagini nel programma rinominandole opportunamente ad es. Ovviamente le stesse immagini possono essere stampate sia in bianco e nero, sia, e con più piacere per i bambini, a colori, magari per poi essere esposte in bella vista in aula.

E' invece particolarmente utile e apprezzata dal personale insegnante la possibilità di intervenire su diversi settaggi del programma opzione "Change various settings" ; si possono visualizzare o nascondere diversi pulsanti stop, print, save, help, settings e si possono impostare il salvataggio automatico del lavoro e la visualizzazione del programma in finestra o a pieno schermo, ma soprattutto è possibile abilitare: 1 la selezione dei font "Enable font selection" e dello stile del disegno "Enable draw style selection" ; 2 l'utilizzo di una finestra di dialogo per il caricamento e il salvataggio dei file; 3 l'uso di uno finestra di dialogo per la stampa avanzata.

Adatto a bambini da 3 a 12 anni, il prodotto ha vinto diversi premi internazionali tuxpaint. I pennelli sono integrabili, possono cambiare forma ed essere animati. Le forme sono vuote o riempite e sono ruotabili opzione disattivabile.

Numerosi font arricchiscono lo strumento di testo, grazie al quale le scritte e le etichette sono modificabili nelle dimensioni e nello stile neretto, corsivo. Gli effetti speciali le "magie" sono molto divertenti e sono particolarmente amati dai bambini. Infine lo strumento "Annulla" è molto più potente e utile della corrispondente funzione di Drawing For Children e permette la cancellazione progressiva di tutte le operazioni eseguite.

Per quanto riguarda la gestione dei lavori, il caricamento e il salvataggio dei files creati è completamente automatico, ma le immagini prodotte possono anche essere tranquillamente esportate tramite la funzione "Save as". Rispetto a Drawing For Children si segnala anche la possibilità di creare una presentazione continua con velocità impostabile e tasti per andare avanti e indietro dei propri lavori. Sopra una lavagna realistica che costituisce l'area di lavoro , si trovano, come icone, gli strumenti "Matita", "Gomma", "Secchiello" e "Righello"; sotto la lavagna ci sono 7 quadratini per la selezione veloce dei colori rosso, verde, blu, giallo, viola, nero e bianco.

Nel menu in alto è possibile: 1 selezionare gli strumenti già indicati voce "Attrezzi" ; 2 impostare la grandezza in pixel della matita voce "Matita" ; 3 iniziare con un nuovo disegno, caricare un'immagine, salvare il proprio lavoro in formato. È possibile inoltre: 1 calcolare l'area in pixel delle regioni "Region Of Interest", ROI in codice selezionate dagli utenti; 2 operare con istogrammi e grafici; 3 misurare angoli e distanze; 4 eseguire diverse trasformazioni geometriche rotazione, scaling, ecc.

All'avvio il software presenta una finestra con 3 barre: 1 una barra dei menu; 2 una barra degli strumenti; 3 una progress bar. CPU-Z 1. Glossario: definizioni Internet. Un nuovo formato che sostituisce AVC Quag Quag è una parola composta ottenuta dall'unione dei due termini "Query" e "Tag". Una Quag è una "que