Skip to content

DOWNEASTRIDERS.US

Down East Riders

MODELLO SS3 SCARICA


    Certificato medico (SS3) - 1/5. Il modulo deve essere compilato in ogni singola parte dal medico certificante e consegnato in busta chiusa attività varie svolte. Mod. SS3 (certificato medico). downeastriders.us Certificato medico (SS3) - 1/2. 2 Anamnesi lavorativa pregressa e occupazione attuale *. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _. Dal 1° luglio , il certificato medico introduttivo per la presentazione della richiesta di riconoscimento dell'invalidità pensionabile e dei. Assegno ordinario di invalidità per persone con capacità certificazione medica (mod. SS3). Condividi questo contenuto: ; Accedi · Pensione di. Il modello SS3 on line è disponibile sul sito internet dell'Istituto, con accesso dall' area “Servizi on line” alla voce “Per tipologia utente”. Dalla spalla destra del.

    Nome: modello ss3
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:53.53 Megabytes

    MODELLO SS3 SCARICA

    Questa influenza avrà una diffusione solita stagionale o sarà una pandemia? E' ancora presto per dirlo. Una panoramica sui due maggiori benefici previdenziali per chi ha contributi lavorativi INPS: l'assegno ordnario di invalidità e la pensione di inabilità.

    Le relative leggi e decreti hanno profondamente modificato la disciplina dei due più importanti istituti assicurativi sociali. Fonte normativa: Legge del 12 giugno nr scarica la legge.

    Vediamo di seguito come fare. Fondamentale è la verifica di versamento dei contributi richiesti per poter beneficiare dell'assegno ordinario di invalidità. Se sei un lavoratore autonomo, dipendente o iscritto ad alcuni fondi pensionistici sostitutivi e integrativi dell'assicurazione generale obbligatoria e a causa di infermità fisica e mentale, la tua capacità lavorativa è risultata ridotta a meno di un terzo, per poter avere l'assegno di invalidità dall'Inps devi aver versato almeno contributi settimanali.

    Questi contributi corrispondono a 5 anni di contribuzione e assicurazione, nel quinquennio precedente la data di presentazione della domanda. Non devi, per forza, aver cessato la tua attività lavorativa. Per fare questa domanda ovviamente è molto importante avere tutto quello che serve in regola soprattutto con il governo italiano.

    Infatti, prima che si avvia qualsiasi procedura dobbiamo controllare qualsiasi cosa interessa per questa domanda come ad esempio la cosiddetta verifica del versamento dei vari contributi. Devi fare attenzione ad avere l'apposita certificazione medica mod.

    Per non sbagliare, puoi scaricare il modello SS3 direttamente dal sito dell'Inps, andando nella sezione modulistica. A questo punto hai completato l'iter burocratico.

    A questo punto, se tutti i requisiti necessari saranno soddisfatti, otterrai l'assegno ordinario di invalidità dal primo giorno del mese seguente a quello in cui hai presentato la domanda. È sempre meglio far seguire la pratica da personale esperto, come commercialista o patronato, per non incappare in banali errori che potrebbero annullare la pratica e non permettere la riscossione della pensione di invalidità.

    La certificazione medica è un'altra cosa molto importante. Facebook: in Arrivo il Tasto Want. Assicurazioni Credito Investimenti Mutui Prestiti. View Comments. La pensione di Inabilità e l'assegno di assistenza L'indennità di accompagnamento e l'Indennità di frequenza.

    Milano: da Atm la Guida per i Passeggeri Disabili.

    Dipendente pubblico e domanda per pensione di inabilità

    Guida alle Agevolazioni e Contributi per Disabili. Arretrati pensione reversibilità : pronta la class action "contro" l' inpdap. Prestiti ai pensionati, ecco come funziona la pensione minima di sopravvivenza. Cessione del quinto ai pensionati: con la convenzione inps il risparmio e' assicurato.

    Back to Top. Ultime Lavoro Fisco e Tasse. Scuola ed Istruzione Politica e Società. Altrimenti potrei continuare o no a lavorare? Ringraziandola per la sua disponibilità le auguro una buona serata. Se lei lavora viene revocata. Per particolari burocratici è meglio chiedere ad un patronato.

    Ringrazioe e invio cordiali saluti Carmine.

    Le possibilità per i dipendenti pubblici sono: 1 Pensione per inabilità assoluta e permanente a qualsiasi attività lavorativa, 2 Pensione per inabilità assoluta e permanente a qualsiasi proficuo lavoro, 3 Pensione per Inabilità assoluta e permanente alle mansioni svolte. Per tutte è prevista ladimissione. Buongiorno Dottore, mi chiamo Luca e ho 30 anni.

    Guarda questo:SCARICA APP IQOS

    Per il resto mi sembra di rientrare nei parametri e volevo chiedere consulenza sulle possibilità di ottenere tale assegno. La ringrazio anticipatacamente e buona giornata. Da quello che mi riferisce, mi sembra che le possibilità di riconoscimento siano poche … ma comunque questo è un parere a distanza, per definiziaone inaffidabile. Per maggiore certezza dovrebbe richiedere una consulenza ad un medico specialista o esperto in medicina legale della sua città.

    Buongiorno Dottore, La ringrazio per la celere risposta e sono a chiederle se possibile ulteriori informazioni o chiarimenti in merito. Le tre tematiche che le chiedo di approfondire se possibile sono. Lsa r8ingrazio per i chiarimenti e la ringrazoi ancora anticipatamente per le risposte.

    CI sono strumenti inaccessibili e scontrandomi con il mondo del lavoro da ormai 5 anni non è facile. Sono entrato in una azienda in cui sono stato discrimanto, è più difficile per noi lavorare e ho molte opportunità precluse. Lo stato in alcuni casi non tutela adeguatamente le perwsone invalide La ringrazio molto e buona giornata Luca. Lei comunque pensi che un invalido per patologia preesistente ha imparato ad usare le sue residue capacità lavorative per svolgere quella specifica mansione.

    Un soggetto sano invece, a seguito del trauma o della malattia non è più in grado di svolgere la usuale mansione. Buonasera dottore. La ringrazio ancora per le risposte e la pazienza che ha avuto..

    Le chiedo ancora riscontro sulle ultime considerazioni che sono ad esporre se possibile. In realtà non è neanche vero che lavorando nel mio caso le condizioni di salute non siano peggiorate.. Ovvero sono passato da essere studente e quindi da avere la possibilità i gestire maggiormente i ritmi e potendo stare spesso a casa a dover seguire ritmi lavorativi pesanti, svolgere attività differenti e portare tutto il giorno la protesi cosa che prima non facevo.

    Inoltre mi porta a dover fare alcuni lavori richiesti di spostamenti pesi tra i quali porta grossi plichi di carta, fascicoli, smistare posta e fare scatlino pesanti da trasportare.. Aggiungo che per rimanere al passo con altri colleghi devo essere molto veloce dato che scrivo con una sola mano e comporta ulteriori conseguenze con dolori e altre problemitiche talvokta anche sul braccio sano..

    Quindi il fatto di essere invalido dalla nascita in realtà in ambienti lavorativi con ritmi faticosi e mole di lavoro grosso da gestire non equivale a gestirsi comodamente perchè si è abituati.. Alla luce anche delle ulteriori considerazioni le chiedo se comunque ci sono le condizioni almeno per poter provare a richiedere tale assegno.

    Basterebbe in questo caso solo una dichiarazione relativa al peggioramento delle condizioni? Le ricordo che è possibile presentare prima un ricorso amministrativo e poi addirittura un ricorso giudiziario. Buonasera Dottore, mio marito è affetto da un carcinoma della prostata stadio IV con metastasi ossee, diagnosticato a settembre Ha fatto 6 cicli di chemio terapia con taxotere e fa regolarmente il decapeptyl per la deprivazione androgenica.

    Non sappiamo ancora se il tumore si sia stabilizzato. Purtroppo da due anni, causa perdita del lavoro, è libero professionista, ma nella sua situazione è difficile lavorare con lo stesso ritmo ed impegno di prima.

    Abbiamo un figlio di 16 anni. I benefici ottenibili non sono esattamente sovrapponibili, ma sono sinergici. Non sono in grado, a distanza, di fare delle previsioni affidabili sul risultato, ma mi pare che le possibilità di ottenere anche dei benefici economici siano buone. Buona sera dott.

    A distanza è piuttosto difficile dare una risposta affidabile ad un quesito di questo genere … anzi, è impossibile. Nonostante lui abbia la forma di depres.

    Il comitato di norma rigetta il ricorso come la prima istanza respinta dal loro medico o valuta le certificazioni aggiunte che il loro medico tante le ha scartate e non ha nemmeno preso in considerazione? Ma comunque nuova documentazione è raccomandata in quanto è molto raro che il secondo medico modifichi il parere in assenza di novità. Potrebbe richiamarmi a visita di revisione presto?

    Oppure potrebbe non tenerne conto in quanto non cambierei mansioni? Ringraziandola vivamente le auguro buona sera. Al massimo, se le condizioni della sua azienza lo permettono, potrebbe richiedere una visita del medico Competente quello chiamato comunemente medico del lavoro per essere esonerato da mansioni incompatibili con le sue condizioni di salute.

    Buon giorno da meno di un anno percepisco l assegno ordinario di invalidità.

    Mi è stato concesso in giugno di l anno scorso con una capacità di lavoro a meno di un terzo Nel mese dello stesso anno sono stato licenziato dalla mia azienda perchè non più in grado di svolgere nessuna mansione E tutt ora non lavoro. Oggi mi è arrivata la comunicaione per una visita di controllo da farsi tra pochi giorni.

    Graie per la disponibilità. Di superiore a questa esiste la Pensione di Inabilità che viene erogata a coloro che non sono in grado di svolgere alcuna attività lavorativa, quindi totalmente invalidi.

    La ringrazio anticipatamente della sua cortese risposta. Il suo è un quesito eccessivamente burocratico rispetto alle mie competenze e quindi non sono in grado di darle una risposta affidabile. Sicuramente presso un patronato ben organizzato potrà avere risposta al suo quesito.

    Buongiorno, chiedo cortesemente un suo parere sulla oppurtunita di fare richiesta di invalidita civile per le mie malatie: sono affetto da diversi annida diabete del tipo 2 con glicemia glicata superiore a 7 ed in cura con farmaci adeguati; nel luglio del ho avuto un infarto miocardico e sono stato operato di urgenza con apposizione di uno stent permanente ad una coronaria ed attualmente sono in cura con diversi farmaci appropriati.

    SOno unlavoratore autonomo di 53 anni con 30 anni di contribuzione versata. Per un caso come il suo, è impossibile, in assenza di visita diretta e di visione di tutta la documentazione, dare un parereaffidabile.

    Compio 64 anni a Maggio. Le chiedo quindi, come potrei passare dalla pensione io non sono trascorsi tre anni a quella di anzianità? Tenga presente che lavoro sino alla fine del mese Aprile Distinti saluti Michele. Questo è un quesito assolutamente di tipo amministrativo che sula dalle mie competenze. Presso un patronato sapranno sicuramente darle una risposta affidabile. Io ho presentato la domanda di invalidità e accompagnamento e il medico mi ha detto anche che mi spettano dei permessi con la legge Siamo in attesa della visita ma il medico curante mi ha parlato di questo mod.

    La ringrazio molto. Il suo medico le ha dato un buon consiglio. Da ultimo nel fine novembre scorso sono stato operato per cordectomia di III tipo per processo proliferativo infiltrativo corda vocale vera di sx discheratosi severa.

    RingraziandoLa anticipatamente Le porgo cordiali saluti. Difficile rispondere a distanza. Mi pare, molto approssimativamente, che lei abbia buone possibilità, ma è un parere a distanza, per definizione non affidabile.

    Calcolando che con 33 anni non so come potermi mantenere economicamente? Certezze a distanza non posso darne, a volte neppure a seguito di visita diretta, ma il tentativo mi pare non inutile. Documenti bene tutto, qualche possibilità potrebbe averla.

    Salve nel novembre sono stato collocato in mobilità per 48 mesi,nel febbraio in seguito ad un infarto acuto del miocardio ho fatto domanda di invalidità che mi è stato riconosciuto,a gennaio sono stato chiamato a revisione e dopo solo 10 mesi mi è stata revocata e mi è stata tolta anche la rimanenza della mobilità per un totale di 24 mesi.

    Sul problema mobilità-invalidità non posso risponderle, in quanto si tratta di un prblema burocratico che lei potrà, se è possibile, risolvere rivolgendosi ad un patronato. Ma non posso dirle a distanza perchè è stato revocato. In teoria perchè, a parere del medico INPS, lei è migliorato, ma potrebbe essere perchè non ha presentato documentazione recente o probante della sua condizione oppure perchè il medico che ha effettuato la revisione ha criteri valutativi leggermente diversi dal medico che ha fatto la concessione.

    Ovviamente con tre istanze ben distinte. Tanti Auguri di una buona Pasqua. Quindi se più di uno dovessero essere accolti alla fine potrebbero esserci dei problemi di incompatibilità, anzi direi quasi sicuramente, ma alla fine si dovrebbe poter optare per il beneficio più conveniente.

    Questa cosa mi è oscura. Buongiorno, Sono titolare di Assegno ordinario di Invalidità prossimo alla scadenza. Per tale tipo di invalidità non è previsto un verbale. Non è affatto semplice rispondere a distanza. Ma se già ha un appuntamento con un medico legale ha già compiuto il passo principale per risolvere il suo problema. Solo visionando la TUTTA documentazione medica, e visitandola, un medico esperto potrà consigliarla opportunamente.

    Sta già facendo la cosa giusta. Inoltre ho una malattia professionale Inail per:impotenza funzionale colonna Lombo-Sacrale. Sono nei limiti temporali giusti? Circa il requisito amministrativo, quindi età e contribuzione, mi pare che sia tutto a posto.

    Pagina riservata...

    Quindi: dipende dal lavoro che si fa o che teoricamente si è in grado di fare, dipende dal tipo di intervento chirurgico, dipende dalla terapia che sta facendo chemioterapia?

    In ogni caso, verrebbe riconosciuto solo se fosse in chemioterapia o in condizioni generali estremamente scadenti. Sono venuto a conoscenza da poco di questa legge a tutela e la prossima settimana penso di andare in un caf per iniziare la pratica. Si potrebbe ritenere che lei, inidoneo ad una certa mansione, è stato proficuamente reinpiegato. Buona sera Dott. Nicolosi… Quadro patologico comprendente: Ipertiroidismo subclinico trattato da vari anni con Tapazole e da n.

    Obesità e disturbi di dislipidemia; Diabete Mellito trattato con Netformina 2cpr mgr die e Exenatide 1 iniez. Effettuata domanda per Assegno di Inalidità sul lavoro in Giugno tramite patronato. Domanda rigettata e successiva opposizione inviata in agosto Opposizione rigettata dalla commissione prov.

    Nella mia città sono numerose le valutazioni INPS sfavorevoli al lavoratore, qualche volta a mio parere in modo scorretto, tantè che le cause vengono vinte; naturalmente non tutte, ma una buona parte sono positive.

    Grazie Dottore per i suoi consigli e buona Domenica. Non è reversibile ai superstiti. Salvatore Nicolosi 10 Ottobre Saluti Caricamento Concetta 3 Ottobre Salvatore Nicolosi 3 Ottobre Giuseppe c. Grazie Caricamento Salvatore Nicolosi 28 Settembre Il problema delle malattie rare è che spessissimo è molto difficile farle rientrare in una categoria valutativa, anche utilizzando un criterio analogico, e quindi in qualche caso … Saluti Caricamento Giuseppe 10 Agosto Salvatore Nicolosi 15 Agosto Marco lisi 31 Agosto Salvatore Nicolosi 31 Agosto Marco lisi 1 Settembre Pangrazi Stefano 25 Luglio Salvatore Nicolosi 26 Luglio Alfredo 16 Luglio Salvatore Nicolosi 17 Luglio In ogni caso alla revisione è essenziale ridocumentare tutte le patologie, in particolare la psichiatrica Saluti Caricamento Alfredo 17 Luglio Grazie dott.

    Grazie infinite per la risposta. Serena 21 Maggio Grazie molte.

    Modulo INPS SS3 - Dr Luigi Aprile - Specialista in reumatologia e farmacologia clinica Bari

    Salvatore Nicolosi 21 Maggio Angela 26 Febbraio Salvatore Nicolosi 3 Marzo Natale 13 Febbraio Grazie per la disponibilità Cordiali saluti Caricamento Salvatore Nicolosi 18 Febbraio Mauro 8 Novembre Cordiali saluti Caricamento Salvatore Nicolosi 25 Novembre Marco 28 Giugno Salvatore Nicolosi 1 Luglio Saluti ed auguri Caricamento Salvatore Nicolosi 8 Giugno Anonimo 11 Giugno Salvatore Nicolosi 13 Giugno Mi dispiace, ma per la verità non ho capito il suo quesito Saluti Caricamento Maria 21 Maggio Salvatore Nicolosi 22 Maggio Maria 22 Maggio Non so dove ho postato la prima, me lo dice per favore?

    Salvatore Nicolosi 24 Maggio Alessandro 7 Maggio Salvatore Nicolosi 8 Maggio Giulio 4 Maggio Valerio 25 Aprile Salvatore Nicolosi 1 Maggio Salvatore Nicolosi 23 Aprile Claudio 19 Marzo La ringrazio molto se potrà rispondermi Caricamento Salvatore Nicolosi 27 Marzo Claudio 29 Marzo Giovanni 16 Marzo Salvatore Nicolosi 16 Marzo Giovanni 19 Marzo Elena 14 Marzo Salvatore Nicolosi 15 Marzo Marck 13 Marzo Grazie per la risposta Caricamento Alessandro 7 Febbraio Salvatore Nicolosi 9 Febbraio Giacomo 30 Gennaio Salvatore Nicolosi 31 Gennaio Amedeo 28 Gennaio Salvatore Nicolosi 29 Gennaio Amedeo 30 Gennaio Amedeo 1 Febbraio Salvatore Nicolosi 2 Febbraio Raffaele Caricamento Salvatore Nicolosi 26 Gennaio Cr 30 Gennaio Salvatore Nicolosi 1 Febbraio Genny 17 Gennaio Grazie in anticipo Caricamento Salvatore Nicolosi 17 Gennaio Simone 5 Gennaio Salvatore Nicolosi 5 Gennaio Bruno Franchi 18 Dicembre Salvatore Nicolosi 19 Dicembre Bruno Franchi 19 Dicembre La ringrazio e le auguro di nuovo Buone Feste Caricamento Alessia 14 Dicembre Salvatore Nicolosi 15 Dicembre A disposizione per ulteriori precisazioni Saluti Caricamento Alessia 16 Dicembre La ringrazio, è stato molto chiaro.

    Giuliano 11 Dicembre Sperando che sia una crisi da 8 ore e non da 16 o 20 Caricamento Franco 9 Dicembre Salvatore Nicolosi 12 Dicembre Salvatore Nicolosi 5 Dicembre Alessandro 30 Novembre Salvatore Nicolosi 1 Dicembre Alla sua domanda non so proprio rispondere.

    Salvatore Nicolosi 24 Novembre Anny 15 Novembre Salvatore Nicolosi 18 Novembre Antonio 14 Novembre Buona giornata Antonio Caricamento Salvatore Nicolosi 14 Novembre Salvatore Nicolosi 9 Novembre Federico 5 Novembre Salvatore Nicolosi 6 Novembre Federico 23 Dicembre Altre cause di incompatibilità, oltre allo svolgimento di qualsiasi attività lavorativa, per la richiesta della pensione di inabilità lavorativa sono:. In generale il suo calcolo avviene considerando come età di pensionamento i 55 di età anni per le donne e i 60 anni per gli uomini.

    Per cui quelle riconosciute prima di tale data continuano ad essere pagate da entrambi gli enti, ma non usufruiscono degli aumenti, per limare progressivamente le eccedenze. Infatti le due domande possono essere inoltrate insieme.

    Ci sono una serie di informazioni che vanno allegate alla domanda, ovvero:.