Skip to content

DOWNEASTRIDERS.US

Down East Riders

CENTRO CONTENUTI INVENTOR SCARICA


    Contents
  1. Come configurare il Centro contenuti con librerie condivise
  2. Come configurare il Centro contenuti | Inventor | Autodesk Knowledge Network
  3. Panoramica sul Centro contenuti
  4. Informazioni sulla configurazione delle librerie del Centro contenuti

Di seguito viene riportato l'elenco dei contenuti che è possibile installare con i prodotti Autodesk Inventor. Nella finestra Selezionare le librerie del Centro. Se sono installate le librerie del Centro contenuti di Inventor e non funziona se è non è presente, sarà necessario rieseguire il download da. Il Centro contenuti include librerie di default che contengono migliaia Il Centro contenuti può essere installato con i prodotti Autodesk Inventor. L'installazione di Autodesk Inventor fornisce una serie di librerie del Centro contenuti che includono oltre componenti standard. Le librerie del Centro contenuti contengono i dati necessari per creare file di parti per le parti della libreria del Centro contenuti. I dati sono: File.

Nome: centro contenuti inventor
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file:45.20 Megabytes

CENTRO CONTENUTI INVENTOR SCARICA

Installare le librerie del Centro contenuti su un server del Vault per eliminare la necessità che ogni membro del gruppo di lavoro installi e sincronizzi le proprie librerie del Centro contenuti. Se si utilizzano due server per il Centro contenuti e il Vault, modificare le impostazioni sui computer dei membri del gruppo di lavoro: fare clic su File Vault Server Opzioni di connessione e selezionare Usa server separati per Centro contenuti e per Vault nella finestra di dialogo Opzioni di connessione.

Per visualizzare lo stato del server, fare clic su File Vault Server Stato connessione. Per ottimizzare le prestazioni, rimuovere le librerie del Centro contenuti non utilizzate dal gruppo di lavoro. Installare il server Autodesk.

NG: In Windows 7, nella finestra di dialogo Apri file non vengono visualizzati il nome file e la miniatura del primo file selezionato. Non è possibile interrompere i collegamenti a un documento collegato mancante. Nella finestra di dialogo Risolvi collegamento non viene memorizzata la directory di input. CER: Dopo l'apertura di un documento di assieme con la rappresentazione di default, il programma si arresta quando si torna ad aprire il documento specificando una rappresentazione alternativa.

Modellazione di parti Le iProperties personalizzate configurate in una tabella iFeature non vengono registrate nella parte.

In una serie lungo uno schizzo 3D il programma si arresta quando l'orientamento della serie viene impostato su Direzione1. Quando si riordina una serie sotto una lavorazione di divisione a valle si verifica un errore. CER: Il programma si arresta quando viene modificata un'estrusione. CER: Il programma si arresta dopo che alcune lavorazioni parte vengono soppresse o scoperte.

CER: Il programma si arresta dopo l'aggiornamento di una parte derivata contenente modifiche al raggio del raccordo. CER: Il programma si arresta dopo la selezione del foro in una scanalatura per olio in modalità Grip 3D.

CER: Il programma si arresta dopo il passaggio dall'ambiente delle parti all'ambiente di disegno e il successivo ritorno all'ambiente delle parti in modalità Grip 3D. CER: Il programma si arresta quando una parte di sola lettura viene chiusa o quando il colore materiale di una parte viene cambiato in modalità Grip 3D.

CER: Il programma si arresta durante il calcolo dell'asse di lavoro se la linea di schizzo 3D dipendente è stata eliminata. CER: Il programma si arresta quando viene inserita una iFeature con una serie di filettature.

CER: Il programma si arresta quando un nodo parametro viene espanso o compresso durante la derivazione. CER: Il programma si arresta quando si apre un file di disegno mentre l'opzione Modalità di risparmio memoria è attivata. CER: Il programma si arresta quando si fa clic con il pulsante destro del mouse su un foro dopo l'eliminazione del punto centrale nell'ambiente di saldatura. Non è possibile modificare tabelle di iPart o iAssembly mediante Excel in Windows 7 a 64 bit.

Le proprietà di massa non vengono aggiornate dopo la modifica del parametro dello sweep. Lamiera Il programma si arresta quando si seleziona una piega per la ripiegatura in un gruppo di dati lamiera specifico.

Schizzo Il programma si arresta quando la visualizzazione di uno schizzo 3D complesso include tutti i vincoli.

È possibile che si verifichino problemi durante l'aggiunta di vincoli a lavorazioni basate sui blocchi di schizzo. CER: Il programma si arresta quando si creano raccordi in uno schizzo. CER: Il programma si arresta quando si modifica la geometria proiettata in uno schizzo 2D. Il posizionamento di un assieme di grandi dimensioni nel modulo aggiuntivo Vault richiede molto più tempo del previsto.

Quando si tenta di esportare un file in un altro formato, il pulsante Opzioni è inattivo. È possibile che il programma si arresti quando si chiude un documento mentre è caricato il modulo aggiuntivo Vault. Proprio oggi è stato pubblicato e reso disponibile sul sito di supporto di Autodesk il Service Pack 2 per Inventor La nota tecnica relativa è la DL Da un po' di tempo vi volevo parlare di un programma indipendente per simulare le piante rampicanti.

Trovate il programma sulla sua pagina proprio sul sito dell'università. Un fatto positivo di un prodotto come questo, essendo indipendente, è che i risultati ottenuti possono essere usati con qualsiasi prodotto in grado di importare modelli in formato OBJ, quindi sia 3ds Max che Maya.

Il prodotto è sviluppato dagli austriaci della Guruware , è gratuito come il suo predecessore su cui è basato e risponde al nome di gw::Ivy. A differenza del suo precursore, gw::Ivy lavora all'interno di 3ds Max e quindi agevola moltissimo il flusso di lavoro della creazione di vegetazione rampicante all'interno delle nostre scene. E' compatibile con i 3ds Max dalla versione 9 alla attuale , anche su piattaforme a 64 bit. Nella stessa pagina trovate anche una veloce guida all'uso del programma stesso.

Come configurare il Centro contenuti con librerie condivise

Mi viene spesso richiesto dagli utenti Revit un metodo per creare delle nicchie all'interno dei muri. Le metodologie possibili sono diverse e variano da situazione a situazione, oltre che in base ai gusti dei vari utenti. Una molto semplice è quella di integrare la modellazione solida, "modellazione vuota" in questo caso, con i normali muri di base di Revit.

Il primo passo da compiere è creare una famiglia in place o, come si chiama nelle ultime versioni, un "modello locale". Scegliete la categoria "Muri". Se volete potete assegnare un nome alla famiglia, per esempio "Nicchia cucina" oppure "Nicchia per calorifero".

A questo punto vi trovate nell'editor delle famiglie e non dovete fare altro che creare un vuoto con la forma e le dimensioni della nicchia che volete ottenere posizionandolo già all'interno del muro in cui volete crearla. I comandi di modellazione da usare per creare il vuoto sono i soliti "Estrusione", "Rivoluzione" o uno qualsiasi degli altri.

Non cercate di terminare la famiglia subito. Andate nella scheda "Modifica" e scegliete il comando "Taglia geometria". A questo punto selezionate il muro, selezionate successivamente il vuoto e come per magia vi ritroverete con il muro modificato.

L'ordine di selezione degli oggetti è ininfluente. A questo punto potete terminare il modello locale e riprendere le normali operazioni di Revit. In qualsiasi momento potete riselezionare la nicchia e continuare la modifica con il comando "Modifica dinamica". Continuo a ricevere moltissime richieste da parte di utenti che vogliono a tutti i costi ritornare ad usare, in AutoCAD e , la vecchia interfaccia stile e precedenti.

Personalmente non condivido questa scelta in quanto trovo la nuova interfaccia molto più pratica e funzionale che non la vecchia. Si tratta di attivare un' area di lavoro già preimpostata da Autodesk. Per farlo basta aprire il menu delle aree di lavoro che trovate sulla barra di stato, in basso a destra, che raffigura una specie di ingranaggio.

Come configurare il Centro contenuti | Inventor | Autodesk Knowledge Network

Per ritornare all'interfaccia "nuova", che sfrutta il ribbon in stile Office , seguite la stessa procedura scegliendo dall'elenco la prima voce "Disegno 2D e annotazione". Se state utilizzando Revit a 64 bit potreste non riuscire a visualizzare i video contenuti nell'help in linea a causa di problemi con il player Flash di Adobe.

Come riportato dalla nota tecnica TS , questo problema è causato dal fatto che attualmente Adobe non supporta la visualizzazione di contenuti in tecnologia Flash su browser a 64 bit. Per maggiori informazioni sulle tempistiche di rilascio della versione a 64 bit potete controllare questa pagina sul sito Adobe.

Esiste comunque una soluzione a tale problema, basta seguire i seguenti passi: Aprire l'help in linea. Andare nella pagina contenente il video e cliccare sul link del video stesso.

Panoramica sul Centro contenuti

Cliccare sull'angolo in alto a sinistra della finestra contentente il video e dal menu scegliere "Passa a URL". Copiare l'indirizzo del campo "Passa a questo URL". Lanciare la versione a 32 bit di Internet Explorer dal menu Start di Windows e incollare l'indirizzo appena copiato. Per capire meglio come fare potete anche seguire questo video pubblicato dal blog Revit Clinic. L'attestato è numerato, strettamente personale e garanzia dell'estrema professionalità del corso seguito.

Ogni nostro istruttore è un professionista sia nell'uso del software, che utilizza per lavoro, sia dell'insegnamento.

Penta Formazione Tel Alla fine del corso, se hai perso alcune lezioni o vuoi rivedere alcuni argomenti potrai rifrequentarlo gratuitamente nelle edizioni successive. Le nostre aule, inoltre, sono a tua disposizione per esercitarti e approfondire gli argomenti trattati a lezione.

Il corso online ha un costo vantaggioso rispetto a quello in presenza: approfittane! L'offerta non è cumulabile con altre promozioni. Il corso di Inventor è servito ad approfondire concetti ed utilizzi del software in modo da raggiungere un buon metodo di lavoro. Corso sicuramente utile per la visione e la formazione dei concetti basi di Inventor per riuscire a lavorare in maniera molto più ordinata e veloce ottenendo dei risultati qualitativamente migliori.

Ottimo corso per chi parte da zero e anche per chi vuole approfondire le conoscenze del programma. Docente preparato, e disponibile a venire in contro a tutte le difficoltà di chi sta imparando, perchè si tratta si un professionista, che utilizza il software quotidianamente per lavoro. Struttura completa di tutto e personale efficiente. Buon corso che insegna ad utilizzare in modo basilare il programma, forse 40 ore sono poche per affrontare in modo completo l'intero programma. Docente realmente competente, aule sufficientemente attrezzate e ho apprezzato la possibilità di rifrequentare gratuitamente l'intero corso.

Docente disponibile e preparato, disposto a seguire le richieste dei partecipanti. Consiglio di aggiungere un corso di approfondimento più specifico e di livello più alto in seguito a quello appena svolto. Sono contento e soddisfatto di aver frequentato questo corso in quanto mi è stato utile per chiarire ed approfondire argomenti che da autodidatta non sarei mai stato in grado di affrontare.

Lezioni piacevoli e non troppo impegnative. Il corso è stato esaustivo e chiaro, il docente è stato disponibile e preparato a ripetere i concetti più difficili.

Ritengo il corso molto interessante, in quanto mi ha permesso di approfondire comandi e azioni che non ricordavo. Corso adeguato per apprendere con competenza ad usare Inventor.

Informazioni sulla configurazione delle librerie del Centro contenuti

Ottima disponibilità del personale di Penta e ottimo coinvolgimento e preparazione del docente. Ottimo corso, essendo un programma di grafica mi sento di consigliare degli schermi da 23 pollici e aumentare le ore del corso da 40 a Molto interessante, utile e formativo che mi ha permesso di imparare ambienti che non conoscevo.

Lo consiglio a chiunque volesse aumentare le proprie conoscenze. In generale il corso è stato molto utile, lezioni chiare e molta disponibilità da parte dello staff.

Corso utile per l'utilizzo della nuova versione di Inventor, docente sempre pronto a dare chiarimenti utili su eventuali dubbi. Docente preparato sia sulla parte teorica che pratica, sempre attento alle richieste e a risolvere eventuali problemi.

Corso molto utile per approfondire le proprie capacità, ottimo anche come aggiornamento professionale. Mi è piaciuto questo corso perchè abbiamo approfondito anche aspetti del programma che non vengono utilizzati spesso. E' un corso che insegna bene le basi, nel gruppo c'era una leggera disparità di livello di preparazione. Il corso parte da zero, le informazioni fornite sono molte. Per assimilare più velocemente queste informazioni consiglio di iniziare ad utilizzarlo prima, ma comunque tra una lezione e l'altra si trova del tempo per provare.

Sede di Vicenza Sabato 9. Docenti certificati. Attestato Autodesk.