Skip to content

DOWNEASTRIDERS.US

Down East Riders

SCARICARE IL FILM LA CUSTODE DI MIA SORELLA


    La custode di mia sorella in streaming senza pubblicità e in alta definizione. Guardalo GRATIS su openload e streamango. Stai cercando il film La custode di mia sorella streaming in italiano Gratis? questa è la pagina che ti serve. Su Altadefinizione vedi La custode di mia sorella. Anna è la seconda figlia di Sara e Brian Fitzgerald, concepita e messa al mondo con lo scopo di risolvere i problemi di salute della sorella maggiore. A un certo. La coppia è stata infatti citata in giudizio dalla figlia tredicenne che vuole ottenere l'emancipazione. Guarda La custode di mia sorella in streaming su CHILI. La custode di mia sorella film completo drammatico del in streaming HD gratis in italiano. Guardalo online a p e fai il download in altadefinizione.

    Nome: re il film la custode di mia sorella
    Formato:Fichier D’archive (Film)
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:24.28 MB

    SCARICARE IL FILM LA CUSTODE DI MIA SORELLA

    Regia : Nick Cassavetes. Se vi piace piangere, o meglio ancora singhiozzare, ecco il vostro film. Una delle commedie più ruffiane mai escogitate per estrarre lacrime su lacrime al pubblico dall'animo semplice. Infilando in un'ora e quaranta le disgrazie dell'intera filmografia di Raffaele Matarazzo, maestro riconosciuto del cinema strappacuore, che oltre mezzo secolo fa con le sventure multiple affibbiate all'ingenuo Amedeo Nazzari e alla sua iellatissima partner, Yvonne Sanson, aveva il vezzo crudele di trasformare le platee in altrettanti laghi.

    Un melodramma familiare elegante e ben confezionato, ma ricattatorio al di là di ogni sopportazione, che il figlio d'arte Nick Cassavetes ha tratto da un lagnosissimo romanzo. Basti aggiungere che il fidanzatino della sfortunata protagonista, leucemico come lei, muore dopo il primo bacio in ospedale e che il depresso magistrato ha da poco perduto la figlia in un incidente stradale.

    I superstiti hanno già prenotato Lourdes.

    Il medico, in maniera confidenziale, suggerisce loro di mettere al mondo un'altra figlia, una bambina "su misura", concepita in vitro, per poter essere compatibile con Kate alle donazioni. I genitori mettono al mondo la piccola Anna.

    Sin da piccola, la bambina viene sottoposta ad interventi, prelievi ed esami invasivi al fine di aiutare Kate. Arrivata a 11 anni Anna si oppone, si sente sfruttata, e quando le viene chiesta la donazione di un rene, decide di chiedere assistenza legale ad un avvocato per avere l'emancipazione medica. I genitori vengono chiamati in causa, mentre Kate peggiora e viene ricoverata in ospedale.

    Sara non si arrende e riprende la sua attività di avvocato per impedire ad Anna di ottenere l'emancipazione medica. Kate, nel frattempo, ricorda i momenti della sua malattia sentendosi anche in colpa per alcuni episodi come la scoperta della dislessia del fratello maggiore che viene trascurato dai genitori perché tutte le attenzioni sono per lei, o le sofferenze a cui è sottoposta Anna stessa; infine, tutti i sacrifici e le rinunce della sua famiglia. Il ricordo più bello è la sua storia d'amore con Taylor, anch'egli malato di leucemia.

    Vivranno un amore intenso che terminerà tristemente con la morte di lui. Un film che parla della vita, del rapporto con la morte, del rapporto con la malattia e fa riflettere su cosa è giusto e cosa non è giusto fare per sconfiggere una malattia.

    Attori bravissimi tutti. Cameron Diaz si conferma una brava attrice addatta a molti e disparati ruoli. Qualcuno ha scritto che è un film pesante che finisce male.

    E' ovvio che non è una commedia, parla della morte dall'inizio alla fine! Non è immune da cliché ma è una costruzione di grande intensità, con trama e azione in fondo minimali.

    La custode di mia sorella

    Tutto si basa sull'atmosfera attorno alla tragedia del cancro di una bambina, con attori a mio giudizio strepitosi, i tre fratellini sono da applauso, Cameron Diaz struccata e imbruttita è magnetica più che mai e il montaggio dà una narrazione cadenzata che alterna coinvolgimento e distacco in una giusta misura. E' impegnativo ma non l'ho trovato triste né deprimente né mi sento di dire che finisce male.

    Film molto bello.. A mio avviso attori molto bravi. Non è esattamente quello che si definisce "un grande film".

    Acquista La Custode Di Mia Sorella - Microsoft Store it-IT

    Ma ha il merito di proporre domande attuali, che toccano nel profondo i dilemmi etici e morali della nostra epoca. Peccato che, secondo il mio modesto parere, il film ha poi una deriva hollywoodiana, con parti stucchevoli e sequenze che marcatamente ricercano la lacrima facile.

    Ma è comunque un buon film che consiglio agli amici di vedere in ogni caso. Molto bravo Jason Patric che mi era piaciuto tantissimo in "Slepeers". Il romanzo è stato pubblicato in Italia da Corbaccio nel Il romanzo racconta la storia delle sorelle Kate ed Anna Fitzgerald, la prima malata di leucemia la seconda concepita in vitro allo scopo di salvare la vita della sorella.

    Il delicato racconto, al limite tra etica e scienza, si dipana attraverso un impianto narrativo corale, dando voce a turno ai diversi protagonisti della storia.

    Join Kobo & start eReading today

    Anna Fitzgerald è una ragazzina di tredici anni venuta al mondo grazie alla fertilizzazione in vitro , concepita con le caratteristiche genetiche per poter essere donatrice di midollo osseo per la sorella maggiore Kate, malata da tempo di leucemia. Nonostante la giovane età, Anna si è sottoposta a numerose analisi, trasfusioni e iniezioni, il tutto per salvare la sorella, ma quando i genitori decidono, senza il suo consenso, di usare un suo rene per salvare Kate da un'infezione, la giovane Anna si ribella.

    Sentendosi messa al mondo al solo scopo di salvare la sorella, Anna si rivolge a un avvocato per far causa alla sua famiglia. Con l'aiuto dell'avvocato, Anna dovrà affrontare i duri scontri con la famiglia che le impedisce di fare una scelta che potrebbe mettere a rischio la salute della sorella.

    Recensioni dei clienti Elenco completo.

    Altri libri di Jodi Picoult Elenco completo. Il patto. Piccole grandi cose. Le case degli altri.