Skip to content

DOWNEASTRIDERS.US

Down East Riders

SCARICA MODELLO AA9/11


    Dichiarazione di inizio attività, variazione dati o cessazione attività ai fini IVA. ( imprese individuali e lavoratori autonomi). Scarica il documento. Le persone fisiche che intendono aprire la partita Iva devono compilare il modulo di inizio attività utilizzando il modello AA9/ Tale modello è. DI INIZIO ATTIVITÀ, VARIAZIONE DATI O CESSAZIONE ATTIVITÀ AI FINI IVA. ( IMPRESE INDIVIDUALI E LAVORATORI AUTONOMI). Modello AA9/ Software di compilazione modello di comunicazione Iva AA9/12 Stai per scaricare dal sito dell'Agenzia delle Entrate un software firmato digitalmente o. È approvato il modello AA9/11, dichiarazione di inizio attività, variazione dati o cessazione attività che le persone fisiche devono utilizzare per.

    Nome: modello aa9/11
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:48.82 MB

    Tutte le risposte sulla Partita Iva come si apre? Quali sono i costi e le spese? Quando conviene e quando no? Quali sono le agevolazioni e finanziamenti per i giovani professionisti? Sono gli osservati speciali del nuovo corso Renzi. Quali sono i costi di una partita IVA ? Costi, spese e agevolazioni partita Iva quando conviene aprirla Aprire una partita IVA non costa nulla. In generale, se siamo lavoratori autonomi e le nostre entrate superano i 5.

    Anche in questo caso sarà possibile chiudere la propria Partita IVA con data retroattiva di 30 giorni.

    Nella prima casella va inserito il nome della Ditta. In caso di attività nel Regime Forfettario, proprio perché ditte individuali, deve essere sempre presente il proprio nome e cognome.

    Nel terzo quadro dovrà essere inserito il numero di identificazione ai fini IVA attribuito dallo Stato di appartenenza Attività esercitata e luogo di esercizio: il primo quadro di questa sezione è quello del Codice ATECO.

    Non compilare questo campo se hai deciso di adottare il Regime Forfettario Acquisti intracomunitari di beni: la casella deve essere barrata in sede di presentazione della dichiarazione di inizio attività dai contribuenti che prevedono di effettuare già in quel momento, anche in via occasionale, acquisti intra-comunitari.

    Ma c'è anche il redditometro , la super anagrafe tributaria che valuta la congruenza delle spese sostenute praticamente lo stile di vita con il reddito dichiarato o addirittura se non si risulta possessori di un reddito.

    Guida veloce a come aprire la partita IVA - downeastriders.us

    Reddito disponibile Poter dichiarare un reddito permette di accedere ad un prestito o ad un mutuo, altrimenti impossibile senza delle risorse a disposizione. Iva L'Imposta sul valore aggiunto la paga il consumatore finale. Avere una Partita Iva significa poter scaricare il valore di questa imposta, tranne se aderite al regime forfettario che, come abbiamo detto in precedenza, impone di fatturare senza Iva e quindi non prevede il diritto alla rivalsa.

    Pubblicizzazione della propria attività È evidente che senza una Partita Iva diventa difficile, se non impossibile, pubblicizzare la propria attività verso clienti e potenziali committenti. Svantaggi Banalmente, gli unici due svantaggi di aprire una Partita Iva sono la massa di tasse a cui si è immediatamente assoggettati, soprattutto nel regime ordinario, e il numero elevatissimo di adempimento contabili, tra l'altro spesso anche di difficile interpretazione.

    Il regime forfettario è una bella innovazione da questo punto di vista, anche se a guardar bene le cose l'assenza di detrazioni possibili, a partire dall'impossibilità di scaricare l'Iva, impatta non poco sul reddito che ci rimane in tasca una volta pagate le tasse dovute. Altre informazioni Vediamo adesso una serie di informazioni generali che possono venire incontro alle esigenze e particolarità di ognuno.

    Si, ma a condizione che la prestazione occasionale appartenga ad un ambito diverso da quello della professione che si svolge e per cui si ha una Partita Iva aperta.

    Aprire la partita Iva, tutte le informazioni

    Devo fare Unico o ? Chi ha Partita Iva deve fare l'Unico adesso chiamato modello Redditi e non il , destinato a lavoratori dipendenti, pensionati, soci di cooperative e produttori agricoli esonerati dalla presentazione della dichiarazione dei sostituti d'imposta. Chi ha Partita Iva è persona fisica o giuridica? Le persone giuridiche sono le società di capitali, quindi S.

    Un libero professionista o una ditta individuale sono una persona fisica.

    Cos'è la Partita Iva comunitaria Approfondiremo l'argomento successivamente, ma non parliamo altro che di uno status autorizzato ad operare, sia in entrata che in uscita, con l'estero, ma affinché questo sia possibile è necessario chiedere lo "status comunitario" all'atto dell'apertura della Partita Iva.

    Nel caso in cui venga accettato si verrà iscritti nel cosiddetto Registro Vies e quindi si potrà cominciare ad operare in ambito comunitario. Indennità di disoccupazione Chi ha una Partita Iva aperta ha diritto alla disoccupazione Nasti, ovviamente a condizione di rispettarne i requisiti necessari a farne richiesta, mentre i co.

    MODELLI AGENZIA ENTRATE - Studio Fiscale Polese

    Nel caso in cui si superi questa soglia l'assegno di disoccupazione verrà ridotto sulla base del reddito previsto. Ovviamente va fatta comunicazione all'Inps sia dell'avvio dell'attività che del reddito che si prevede di realizzare entro trenta giorni.

    Questo strumento di pagamento del lavoro occasionale e non continuativo è stato in effetti abolito dal e sostituito da altri due strumenti: il Libretto Famiglia e il Contratto di prestazione occasionale, quindi il problema non si pone più.

    È quindi possibile in questo caso beneficiare delle relative detrazioni fiscali. Nella prima casella va inserito il nome della Ditta.

    In caso di attività nel Regime Forfettario, proprio perché ditte individuali, deve essere sempre presente il proprio nome e cognome. Nel terzo quadro dovrà essere inserito il numero di identificazione ai fini IVA attribuito dallo Stato di appartenenza Attività esercitata e luogo di esercizio: il primo quadro di questa sezione è quello del Codice ATECO.

    Non compilare questo campo se hai deciso di adottare il Regime Forfettario Acquisti intracomunitari di beni: la casella deve essere barrata in sede di presentazione della dichiarazione di inizio attività dai contribuenti che prevedono di effettuare già in quel momento, anche in via occasionale, acquisti intra-comunitari.

    Per i Professionisti o Freelance sprovvisti di uno studio sarà possibile inserire come sede della propria Attività lavorativa anche la propria residenza fiscale o il proprio domicilio fiscale. Restano, pertanto inalterati: a i termini per la presentazione delle denunce di esercizio e per le altre denunce previste dall'art.

    Non è previsto, per il momento, l'utilizzo della comunicazione unica per le nuove iscrizioni di soggetti con polizze speciali, i quali continueranno ad inviare le comunicazioni tramite i canali in uso attualmente. Per quanto attiene l'attività di back office, la comunicazione unica sarà gestita con le stesse modalità previste per le denunce di iscrizione web, provenienti da www. Dal 19 febbraio sarà avviata la sperimentazione della comunicazione unica, che, per quanto concerne l'INAIL, riguarderà l'intero territorio nazionale relativamente alle sole denunce di iscrizione di nuove aziende.

    E' possibile effettuare la denuncia di iscrizione all'INAIL solo se contestualmente l'utente richiede anche l'iscrizione al registro delle imprese.