Skip to content

DOWNEASTRIDERS.US

Down East Riders

SCARICA FILE DA JSTOR


    Contents
  1. Guida all uso di JSTOR
  2. Creare una bibliografia con Zotero
  3. Scarica di documenti gratuiti di Jstor
  4. Creare una bibliografia con Zotero

Si accede a JSTOR da downeastriders.us > Portale AIRE > Trova Risorse > JSTOR . e scaricare il pdf dell'intero articolo: View PDF, quindi salvare il file. culturale interdisciplinare di qualità, che viene mantenuto attivamente da un da JSTOR e dall'editore del contenuto nell'archivio, non è consentito scaricare. A partire dal 6 settembre la banca dati testuale a pagamento documentario): tutti possono leggere online e scaricare (in file PDF) gli. Salvare gli articoli: è possibile scaricare e salvare gli articoli a testo pieno, in text da risorse online diverse da JSTOR, ma si può stabilire di effettuare una ricerca solamente .. Dal file ottenuto si può quindi stampare la lista delle citazioni. JSTOR (abbreviazione di Journal Storage) è una biblioteca digitale statunitense fondata nel Programma "Early Journal Content": da settembre JSTOR ha reso gli articoli in di caricarli su siti di file sharing ha almeno parzialmente influito sulla decisione di Crea un libro · Scarica come PDF · Versione stampabile.

Nome: file da jstor
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file:64.61 MB

Cos'è Zotero. Registrarsi al servizio. Le prime scelte da fare. Accedere all'archivio del database Zotero. Gestire l'archivio. Creare una bibliografia. Utilizzare i plugin per gli editor di testo Word Microsoft o Open Office.

La maschera di ricerca avanzata pu risultare di pi semplice utilizzo rispetto allinterfaccia base. La maschera avanzata infatti gi strutturata in campi che permettono di incrociare pi parametri di ricerca; la struttura comunque guidata, e non necessario conoscere ed impiegare abbreviazioni particolari au, ti.

Valgono comunque i medesimi principi per lutilizzo delle virgolette, degli operatori booleani, dei caratteri wildcards, ecc. I menu a tendina permettono di personalizzare i campi di ricerca; questi, oltre ad autore, titolo e full-text del documento, includono anche labstract e le didascalie delle immagini.

La ricerca pu essere effettuata su tutti i contenuti di JSTOR, anche quelli non accessibili in full text o perch non sottoscritti in abbonamento dal nostro Ateneo o perch molto recenti; tali contenuti possono comunque essere presenti in risorse online diverse da JSTOR: per fare questo tipo di ricerca si deve aggiungere un segno di spunta nella casellina con la dicitura Include links to external content.

Article Locator rappresenta il modo pi veloce per raggiungere il full-text di un articolo quando si in possesso di una citazione bibliografica esatta: si devono digitare tutte le informazioni possibili, lasciando in bianco i campi sconosciuti; non si possono impiegare gli operatori booleani e le altre strategia di ricerca. Per ricerche generiche, ad esempio per ricavare una bibliografia su uno specifico argomento, si devono sempre utilizzare le maschere di ricerca base o avanzata.

Le ricerche eseguite durante una sessione di collegamento a JSTOR rimangono memorizzate e possono essere nuovamente visualizzate e riutilizzate; la cronologia accessibile dalla schermata di ricerca avanzata, scorrendo il menu a tendina sulla destra Recent searches.

Una volta usciti dalla banca dati le ricerche vengono cancellate.

Il menu Browse permette tre tipi di browsing o scorrimento sugli elenchi delle riviste digitalizzate nellarchivio: possibile consultarne gli indici e quindi sfogliare le varie annate e i singoli fascicoli di ciascuna. Gli elenchi delle riviste sono organizzati in tre modi: per area disciplinare Browse by discipline , in ordine alfabetico Browse by title e per editore Browse by Publisher. Cliccando sul titolo della rivista si aprono gli elenchi dei volumi presenti in JSTOR; cliccando nuovamente su questi si raggiungono i fascicoli ed infine i link agli articoli.

Le icone indicano se disponibile laccesso al full text delle riviste in Jstor, oppure su una risorsa esterna o, infine, se si possono soltanto visualizzare le citazioni.

Guida all uso di JSTOR

E comunque possibile scegliere una presentazione differente, ad esempio in ordine cronologico diretto o inverso, e impostare il numero di risultati per pagina.

I risultati si visualizzano in due elenchi distinti, All results e Images from articles, in quanto i termini di ricerca possono essere contenuti nelle didascalie di foto ed immagini allinterno degli articoli digitalizzati. Di default vengono presentati solo i risultati con il full text Only content I can access , ma si possono visualizzare anche le citazioni senza full text All content. Nella schermata dei risultati un campo in alto visualizza limpostazione della ricerca appena eseguita.

E possibile raffinare una ricerca quando si ottiene un numero troppo elevato di risultati: nella pagina di presentazione dei risultati si deve aggiungere un segno di spunta alla casella Search within these results, cancellare i termini di ricerca nel box soprastante e digitare i termini chiave utili ad ottenere risultati pi pertinenti.

In alternativa si pu scegliere di modificare la ricerca cliccando su Modify search: in questo caso si viene riportati alla maschera di ricerca iniziale ancora impostata con i termini utilizzati precedentemente, su cui possibile intervenire. I dati bibliografici sono espressi sotto forma di link, che permettono di navigare allinterno della banca dati: ad es. Cliccando sul titolo o su page scan si visualizza la prima pagina del full text; da qui possibile visualizzare e scaricare il pdf dellintero articolo: View PDF, quindi salvare il file.

Nella stessa schermata, in alto, una serie di link permette di passare alle funzioni di browsing, ossia di scorrere gli indici del fascicolo e delle varie annate del periodico da cui tratto larticolo. Cliccando sul titolo di un articolo, si visualizza il full text pagina per pagina.

Per scaricarlo o stamparlo occorre aprire il formato PDF, ed eseguire da qui il salvataggio o la stampa; preferibile usare le impostazioni di Acrobat Reader anzich quelle del browser.

I risultati di una ricerca possono essere gestiti in modi diversi: dopo aver selezionato una o pi citazioni dalla lista dei risultati possibile seguire una delle seguenti procedure.

Per salvare in blocco pi citazioni o tutte le citazioni visualizzate in una schermata massimo occorre autenticarsi nellarea MyJSTOR, che permette di gestire il proprio archivio personale salvando in modo stabile le citazioni. Dallelenco dei risultati si selezionano i record da salvare per salvare tutti i risultati della schermata utilizzare: Select all e si clicca sul bottone Save citations; vengono richieste la login e la password personali: la prima volta che si vuole utilizzare MyJSTOR quindi necessario compilare un modulo con i propri dati ed impostare le proprie login e password.

AIRE-SFX guida laccesso al full-text se questo disponibile allinterno di altre banche dati in abbonamento presso lAteneo; in alternativa, AIRE-SFX indica dove e come reperire la versione cartacea del documento, e suggerisce una serie di servizi alternativi, come la ricerca in Internet o luso degli strumenti per la bibliografia come RefWorks.

Per autenticarsi necessario registrare i propri dati e impostare la propria login e password.

Read Free For 30 Days. Much more than documents. Discover everything Scribd has to offer, including books and audiobooks from major publishers. Start Free Trial Cancel anytime. Guida JstOr. Description: Guida JstOr. Flag for inappropriate content.

Related titles. Carousel Previous Carousel Next. Gli Enti Locali nella programmazione dei Fondi Europei — strumenti, impegni, opportunità. Jump to Page.

Creare una bibliografia con Zotero

Search inside document. Titolo: ti: femminismo La tabella sottostante riporta i codici principali; ulteriori codici che permettono funzioni pi avanzate si trovano nellHelp in linea della banca dati.

ARTICLE LOCATOR Article Locator rappresenta il modo pi veloce per raggiungere il full-text di un articolo quando si in possesso di una citazione bibliografica esatta: si devono digitare tutte le informazioni possibili, lasciando in bianco i campi sconosciuti; non si possono impiegare gli operatori booleani e le altre strategia di ricerca. BROWSING Il menu Browse permette tre tipi di browsing o scorrimento sugli elenchi delle riviste digitalizzate nellarchivio: possibile consultarne gli indici e quindi sfogliare le varie annate e i singoli fascicoli di ciascuna.

Di default vengono presentati solo i risultati con il full text Only content I can access , ma si possono visualizzare anche le citazioni senza full text All content Nella schermata dei risultati un campo in alto visualizza limpostazione della ricerca appena eseguita.

Vediamo come funziona in concreto la "cattura" delle citazioni:. Una volta scaricato il plugin per Mozilla Firefox e riavviato il browser ci si collega a un database da cui si vogliono estrarre citazioni e si fa una normale ricerca. Prendiamo ad esempio il portale Unopertutti. Si osservi l'icona "cartella" a destra nel campo indirizzo del browser : essa indica che Zotero è pronto a salvare tutti i record generati in quella pagina web: è sufficiente cliccare sull'icona "cartella" vedi immmagine sotto.

Scarica di documenti gratuiti di Jstor

A questo punto cliccando sull'icona "cartella" posso salvare tutti o alcuni dei record bibliografici su Zotero. I record che ho selezionato vengono salvati nel database di Zotero.

Come si accede al database di Zotero? Vai alla pagina successiva. Il database di Zotero, dove sono archiviate tutte le citazioni salvate con le modalità viste prima , è accessibile in diversi modi:.

Gestione del database di Zotero: Vai alla pagina successiva. Tutte le citazioni salvate possono essere gestite in modo intuitivo come su un qualsiasi archivio basato su cartelle che posso creare, cancellare e rinominare segnaliamo questo screencast. Vediamo sotto la barra dei comandi Zotero comune nel plugin per Mozilla Firefox e in Zotero standalone per Windows.

Definire alcune impostazioni tra cui lo stile citazionale di default per la creazione di bibliografie. Molto importante se si lavora su più pc o dispositivi o se si utilizza anche www. Vediamo adesso come generare una bibliografia pagina successiva. E' possibile copiare in un testo in elaborazione paper, articolo un solo item o gli item selezionati e collezionati nel database di Zotero.

Si procede come segue:. E' anche possibile "trascinare" con il mouse una citazione presente in Zotero direttamente nel testo che si sta scrivendo , come nell'esempio sotto: una nota a pié di pagina. Il formato citazionale è quello definito nelle impostazioni.

I n alternativa a quanto abbiamo visto è anche possibile "incorporare" Zotero negli editor di testo che abitualmente usiamo sia proprietari Microsoft Word che aperti come Open Office. Vediamo come usare il pugin per gli editor di testo. Una volta scaricato e installato il plugin il nostro editor di testo si arricchisce della voce di menu "componenti aggiuntivi".

Vediamo da vicino il menu delle funzionalità aggiunte dal plugin. E' anche possibile ottenere la citazione bibliografica di un file pdf scaricato e salvarla nel proprio database Zotero: vediamo come.

Questa opzione è valida anche se il file è archiviato nel nostro PC. In questo caso possiamo trascinarlo nella colonna centrale dell'archivio di Zotero e con il pulsante destro del mouse selezionare: Ottieni metadati per il Pdf. La possibilità di ottenere effettivamente in modo efficace la citazione dal file dipende da diversi fattori esterni a Zotero.

Creare una bibliografia con Zotero

Ritorna alla pagina di provenienza. Le prime scelte da fare Catturare le citazioni bibliografiche con i plugin Accedere all'archivio del database di Zotero Gestire l'archivio Creare una bibliografia Utilizzare i plugin per editor di testo Estrarre la citazione da un file PDF.

Cos'è Zotero 2. Le prime scelte da fare 3. Accedere all'archivio del database Zotero 5. Gestire l'archivio 6. Creare una bibliografia 7.